Premio Sette Colli 2015
Premiati DOC tra calciatori e attori

Si è svolta, davanti a centinaia di persone al “Le Garage”, l’ottava edizione del Premio “Sette Colli Romanisti”. La manifestazione è stata magistralmente condotta dalla bellissima attrice Emanuela Tittocchia, in un mini abito mozzafiato nero con decori in oro, e dall’organizzatore Fabrizio Pacifici. Consegnati numerosi riconoscimenti a volti noti che amano il calcio o che ne sono stati protagonisti. All’attore e comico Antonio Giuliani è andato il premio SPQR per l’impegno nel sociale con la sua nazionale cabarettisti, a Kaspar Capparoni, il premio Romanista Vip.
Il premio “Roma & Lazio”, in segno di fair play, è invece stato consegnato alla tifosa biancoceleste l’attrice Demetra Hampton, in total black. Al grande Roberto Pruzzo, assediato da fan, fotografi e giornalisti, è andato il Pallone d’Oro Romanista.
Per restare nell’ambito dello sport, due volti appartenenti alla Roma Calcio Femminile: il capitano Maria Iole Volpi e il bomber Maria Vukcevic, accompagnati dal presidente Marco Palagiano. Riconoscimenti per il tifo e per la sua grande professionalità nel giornalismo sportivo vanno a Guido D’Ubaldo come “Voce Romanista”, senza dimenticare Giancarlo Cadolini come “Curva Sud” e l’indimenticato Antonio di Carlo (autore di un gol storico in un derby di Coppa Italia dell’84).
Fabrizio Pacifici, Roberto Pruzzo, Emanuela Tittocchia-Premio Sette Colli Romanisti

Share This:

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi

  • Condividi questo contenuto

    Share This: