Mostra fotografica: “L’ultimo Totò”

Si è aperta ufficialmente venerdì 28 luglio scorso la mostra “L’ultimo Totò”.
In esposizione un estratto di alcune delle fotografie inedite del fotografo Sandro Borni, recentemente scomparso.

Splendida location dell’evento il complesso medievale Sant’Agnese nell’antico Borgo di Vitorchiano.

Dopo il benvenuto e i saluti iniziali del Sindaco Ruggero Grassotti e dell’Assessore alla Cultura Gian Paolo Arieti, Fabrizio Borni, figlio di Sandro, ha ricordato l’attività del padre e la professionalità dei fotografi di scena suoi colleghi.
I racconti e gli aneddoti legati ai lavori di Sandro col Principe De Curtis – ma anche con altri grandi attori, come Bud Spencer (anch’egli recentemente scomparso) Francesco Nuti e Monica Vitti – si sono susseguiti in un’atmosfera di rilassante cordialità.

Molti gli ospiti intervenuti, tra cui l’Assessore al Bilancio del Comune di Vitorchiano Annalisa Creta, l’Architetto Antonio Capasso, l’associata ANPOE Barbara Tessuti, la Compagnia Teatrale “Instabile” e il famoso trombettista Jazz Angelo Olivieri, Direttore artistico del Pepper Trumpet Jazz Fest e, ultimo non ultimo, il grande Flavio Boltro che a seguire si è esibito in un concerto straordinario durante il quale ha confermato di essere uno dei migliori trombettisti italiani.

Nuovo appuntamento con la mostra il prossimo week end e, con l’occasione, con la Sagra del Cavatello dove si potrà degustare l’antica ricetta tipica della tradizione di Vitorchiano.


Appuntamento il 4/5 e 6 agosto a Vitorchiano


       


 

Share This:

ANPOE cresce ancora: Elisa Petroni
è la Responsabile per l’Emilia Romagna

Dopo un’accurata selezione è stata nominata la nuova responsabile regionale.
Conosciamola meglio in questa breve intervista.


Dott.ssa Petroni, che cosa ha motivato la sua decisione di aderire all’ANPOE?

Ho deciso di aderire ad ANPOE  perchè credo che sia indispensabile migliorarsi continuamente dal punto di vista professionale e ANPOE mi da queste garanzie.
Io sono convinta che rimanendo fermi non accade nulla, come dico sempre, non basta mettere zucchero nella tazzina del caffè perchè diventi dolce… bisogna girarlo… e solo con impegno, passione e determinazione si possono raggiungere obiettivi.
Credo che ANPOE sia la casa giusta per chi, come me, ha la passione di organizzare eventi e vorrebbe affinare e migliorare questa passione attingendo da persone preparate e dai professionisti del settore.
Essere un Event Manager di qualità non è da tutti. Serve studio e applicazione.
Ecco, partendo dall’esperienza maturata negli anni vorrei fare di questa passione una mia grande competenza.
Voglio avere qualcosa da dire e contribuire allo sviluppo di una figura che ritengo sia indispensabile nella società.
Credo che la mia Regione sia piena di opportunità e risorse in tal senso.

Il suo sogno nel cassetto?

Ne avrei molti a dire il vero, ma quello più grande che ho è quello di diventare un grande esempio per gli altri e essere un punto di riferimento.
Sono ambiziosa e molto, molto esigente, quindi lavoro ogni giorno su me stessa perchè possa dare  il massimo in ogni attività che intraprendo e in ogni cosa che faccio.
È un grande difetto, ma anche un grande pregio quello di non accontentarsi mai e vedere sempre una nuova cima dopo la goduta discesa.


Elisa Petroni sarà ufficialmente insignita durante la serata di Gala della

V edizione del Premio ANPOE “La Furrina”


Elisa Petroni nasce a Pitigliano (Grosseto) il 16/07/1982.
Frequenta il Liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” di Acquapendente (VT), diplomandosi a pieni voti.
Si trasferisce da sola a Forlì dove intraprende gli studi universitari presso la Facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche.
Nell’Anno 2012 ad Ottobre, viene nominata Presidente Provinciale  ASI di Forlì – Cesena.
ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, è un ente di Promozione Sportiva Nazionale riconosciuto dal Coni.
L’Incarico, ancora oggi, le permette di accrescere le  competenze in ambito gestionale e di Organizzazione Eventi Sportivi.
Nel 2013 entra nel Team di OFFICINA GIURIDICA, un’associazione con personalità giuridica nata per organizzare eventi formativi e di divulgazione a livello locale e nazionale sul tema della privacy, della trasparenza  e del diritto a 360 gradi.
Nel 2014 consegue la qualifica di Manager Sportivo seguendo un corso a ROMA con l’associazione MSA – Manager Sportivi Associati.
Nello stesso anno diviene fondatrice e promotrice dell’iniziativa “Adotta una PA” (per la trasparenza nelle pubbliche amministrazioni) e organizza una importante manifestazione sul tema della Trasparenza a Bologna (www.giornatadellatrasparenza.com).
Nello stesso anno entra nel Club Lions “Giovanni dei Medici” di Forlì in cui ricopre attualmente l’incarico di Segretario e nel 2017 Fonda l’ Associazione Sportiva Dilettantistica  DOUBLE RUN & BIKE A.S.D.


 

Share This:

In ANPOE nulla è improvvisato


Scegliere la location giusta per un evento non è una attività che si può improvvisare. Ci si può rivolgere a dei Location manager professionisti oppure contattare direttamente le proprietà delle locations che si vogliono visitare.
Il tipo di evento fa la differenza. Non sempre una location indicata e sfruttata per i matrimoni può essere utilizzata anche per un meeting aziendale o una festa privata.
Oggi ci sono strutture in tutta Italia che offrono servizi esclusivi e altamente qualificati a prezzi competitivi con i colleghi stranieri. Il fascino poi del nostro Paese continua a richiamare l’interesse di stranieri che fanno parte di quella società che convive con il mondo del lusso. Ciò richiede alte competenze, ma massimizza i guadagni.

Venezia, Firenze e la Toscana tutta. La costiera Amalfitana e Napoli. E poi ovviamente Roma, con le sue esclusive dimore dell’Appia Antica, per fare un esempio.
ANPOE, con i suoi organizzatori, è in grado di soddisfare qualunque esigenza di clienti italiani e stranieri, sia con locations predefinite che con uno scouting attento alle esigenze e alle richieste dei clienti qualunque sia il loro evento.
Non è un caso che nel nuovo Corso I’m Born, come ricercare una location giusta, come trattarla, come sfruttarla sono argomenti di studio approfondito, anche con l’intervento dei più importanti location manager italiani.
In ANPOE nulla è improvvisato.



Share This:

Siglato a Pomezia un importante accordo
di impresa ed inter-cultura cinematografica

accordo 2È stato firmato oggi, sabato 6 maggio, a Pomezia un accordo tra l’Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi (ANPOE) e la Fondazione Yaguaza di Santo Domingo per la costituzione di una scuola nazionale di Cinema in Repubblica Dominicana che abbia in esclusiva un know-how totalmente italiano.

“È un accordo molto importante, unico, un grande privilegio ed un onore per la nostra Associazione che sarà di stimolo per tutti quei professionisti del settore cinema che stanno perdendo entusiasmo nel nostro paese.
La Repubblica Dominicana sta investendo molto sul Cinema.
È un Paese cresciuto negli ultimi vent’anni in maniera considerevole e che ha stimolato forti investimenti sul turismo, nell’edilizia, nella cultura e soprattutto nel cinema in generale”.
Queste le parole del Presidente dell’ANPOE, Fabrizio Borni, che ha voluto festeggiare questo risultato con un pranzo in un ristorante del litorale.

accordo 1“Abbiamo voluto iniziare questo progetto che prevede la costituzione di una vera e propria scuola a Santo Domingo e che include una serie di attività come quelle di rassegne, mostre e produzioni; incluso un programma formativo dedicato alla produzione di eventi primo ed unico nel suo genere.
Non è un caso che il libro Professione Event Manager verrà tradotto in lingua spagnola e distribuito in Centro America. Importante sarà anche lo scambio culturale che permetterà ai giovani dominicani di fare esperienza in Italia e apprendere ciò che di buono possiamo insegnare.


accordo 3Avremmo potuto firmare l’accordo a Roma, ma ho voluto invitare il Presidente della Fondazione, il Dott. Franklin Reyes, e la delegazione diplomatica, guidata dalla Dottoressa Nidia Paulino Valdes, a Pomezia, perchè sono convinto che questa città deve aprirsi a qualunque iniziativa di internazionalizzazione.
Feci il primo esperimento con il sostegno dell’allora giunta Zappalà, invitando l’Ambasciata indiana e Torvaianica divenne la prima città del litorale che fece conoscere il fenomeno Bollywood.

accordo 5Ho parlato ai miei ospiti, oggi partners d’impresa, dei vecchi studi De Laurentis e di quanto Torvaianica e Pomezia siano state utilizzate come set di importanti film e soprattutto che qui è sepolto Sergio Leone.
Tutto ciò è stato molto apprezzato dalla delegazione che si è complimentata poi a fine giornata anche con i titolari del ristorante che hanno preparato un menu speciale per l’occasione.”

 accordo 4


 

Share This:

Partner esclusivo servizi assicurativi e finanziari

logo maresca

Share This:

Chiara e Francesco – Case Famiglia

image006 image005

È più di un invito…

perché dobbiamo stare con i nostri bambini.

È più di un invito…

perché dobbiamo, con la nostra presenza, schierarci con il bene…

È più di un invito…

perché ci dobbiamo mettere contro la pedofilia e la pedopornografia…

È più di un invito…

perché dobbiamo educarci per educare i nostri figli…

È più di un invito…

perché è giusto che i piccoli facciano Festa e si sentano protetti…

È più di un invito…

speriamo che tu ne sia convinto…

Vi aspettiamo!


L’Arma dei Carabinieri ci donerà un momento di animazione molto particolare con il Maresciallo LEX

e doneranno a tutti un Fumetto molto interessante ed utile.


Associazione “Chiara e Francesco”


Share This:

Tecnologie e servizi informatici per il cliente

Schermata 2017-03-06 a 17.13.44Il prossimo 9 marzo a Bari, presso The Nicolaus Hotel in Via Cardinale Agostino Ciasca 27, Comufficio e Soiel International organizzano il convegno Tecnologie e servizi informatici per il cliente, con il patrocinio di Confcommercio Bari e rivolto a PMI, Imprese del Commercio e della Distribuzione Organizzata del territorio, P.A. e istituzioni pubbliche del territorio.

Ecco l’agenda della giornata:

8.40 Registrazione dei partecipanti

9.15 Introduzione alla giornata – Ruggero Vota, Soiel International

09.20 Benvenuto e obiettivo dell’evento – Fabrizio Venturini, Comufficio

9.30 Saluti Confcommercio Imprese per l’Italia di Bari – Pantaleo Carriera, Confcommercio Bari

9.40 L’evoluzione digitale del punto venditaMassimiliano De Letteris, Epson Italia

10.00 Soluzioni finanziarie evolute a supporto delle PMI – Gabriele Cataldi, Grenke

10.30 Smart Citizens per una Smart City – Enrico Fontana, Comune di Bari

11.00 Coffee break e visita all’area espositiva

11.30 Il Retail diventa Digital – Mario Raeli, Olivetti

11.50 Nuove competenze nella società digitale – Prof. Giuseppe Mastronardi, AICA

12.10 Social marketing per il business: gestire la visibilità in rete e creare contenuti di qualità – Teresa Marmo, Sec Mediterranea

12.30 Il peso del cloud – Paolo Virciglio, Omega bilance

13.00 Tavola rotonda con relatori e domande dal pubblico

13.30 Pranzo e visita all’area espositiva

14.30 I decreti attuativi della Legge di riforma fiscale: come prepararci alla trasmissione telematica

A seguire: Tavola rotonda sui sistemi di pesatura: gli sviluppi alla luce del Decreto MISE

16.30 Chiusura dei lavori

Share This:

Partners












 






 



Share This: