ANPOE cresce ancora: Elisa Petroni
è la Responsabile per l’Emilia Romagna

Dopo un’accurata selezione è stata nominata la nuova responsabile regionale.
Conosciamola meglio in questa breve intervista.


Dott.ssa Petroni, che cosa ha motivato la sua decisione di aderire all’ANPOE?

Ho deciso di aderire ad ANPOE  perchè credo che sia indispensabile migliorarsi continuamente dal punto di vista professionale e ANPOE mi da queste garanzie.
Io sono convinta che rimanendo fermi non accade nulla, come dico sempre, non basta mettere zucchero nella tazzina del caffè perchè diventi dolce… bisogna girarlo… e solo con impegno, passione e determinazione si possono raggiungere obiettivi.
Credo che ANPOE sia la casa giusta per chi, come me, ha la passione di organizzare eventi e vorrebbe affinare e migliorare questa passione attingendo da persone preparate e dai professionisti del settore.
Essere un Event Manager di qualità non è da tutti. Serve studio e applicazione.
Ecco, partendo dall’esperienza maturata negli anni vorrei fare di questa passione una mia grande competenza.
Voglio avere qualcosa da dire e contribuire allo sviluppo di una figura che ritengo sia indispensabile nella società.
Credo che la mia Regione sia piena di opportunità e risorse in tal senso.

Il suo sogno nel cassetto?

Ne avrei molti a dire il vero, ma quello più grande che ho è quello di diventare un grande esempio per gli altri e essere un punto di riferimento.
Sono ambiziosa e molto, molto esigente, quindi lavoro ogni giorno su me stessa perchè possa dare  il massimo in ogni attività che intraprendo e in ogni cosa che faccio.
È un grande difetto, ma anche un grande pregio quello di non accontentarsi mai e vedere sempre una nuova cima dopo la goduta discesa.


Elisa Petroni sarà ufficialmente insignita durante la serata di Gala della

V edizione del Premio ANPOE “La Furrina”


Elisa Petroni nasce a Pitigliano (Grosseto) il 16/07/1982.
Frequenta il Liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” di Acquapendente (VT), diplomandosi a pieni voti.
Si trasferisce da sola a Forlì dove intraprende gli studi universitari presso la Facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche.
Nell’Anno 2012 ad Ottobre, viene nominata Presidente Provinciale  ASI di Forlì – Cesena.
ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, è un ente di Promozione Sportiva Nazionale riconosciuto dal Coni.
L’Incarico, ancora oggi, le permette di accrescere le  competenze in ambito gestionale e di Organizzazione Eventi Sportivi.
Nel 2013 entra nel Team di OFFICINA GIURIDICA, un’associazione con personalità giuridica nata per organizzare eventi formativi e di divulgazione a livello locale e nazionale sul tema della privacy, della trasparenza  e del diritto a 360 gradi.
Nel 2014 consegue la qualifica di Manager Sportivo seguendo un corso a ROMA con l’associazione MSA – Manager Sportivi Associati.
Nello stesso anno diviene fondatrice e promotrice dell’iniziativa “Adotta una PA” (per la trasparenza nelle pubbliche amministrazioni) e organizza una importante manifestazione sul tema della Trasparenza a Bologna (www.giornatadellatrasparenza.com).
Nello stesso anno entra nel Club Lions “Giovanni dei Medici” di Forlì in cui ricopre attualmente l’incarico di Segretario e nel 2017 Fonda l’ Associazione Sportiva Dilettantistica  DOUBLE RUN & BIKE A.S.D.


 

Share This:

ANPOE Italia – Modulo richiesta


Coordinatori e Responsabili Regionali

Se desideri diventare Coordinatore e Responsabile Regionale ANPOE Italia, compila il seguente modulo in tutti i suoi campi e invialo spuntando il consenso al trattamento dei tuoi dati personali in ottemperanza ai termini della legge sulla Privacy.
Ti risponderemo al più presto fornendoti indicazioni sui vantaggi e sulle responsabilità che tale carica esclusiva comporta.
Grazie per l'interessamento alle attività ANPOE sul territorio nazionale.

Regioni per le quali ti candidi come Coordinatore e Responsabile Regionale:


Prima opzione: Seconda opzione:








oppure invia curriculum in DOC o PDF:
Se invii un file, scrivi DOC o PDF nel campo precedente.


Inviaci una tua foto (JPG o PDF):

Tutti i campi sono obbligatori ad eccezione della seconda opzione regionale


PRIVACY - TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Devi consentire le opzioni numero 1, 2 e 4.
La numero 3, dati sensibili, è facoltativa (vedi informativa sotto).

Il/la sottoscritto/a interessato/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003:


1) presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nell'informativa (la comunicazione dei dati è necessaria, fatte salve le ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003).
 Do il consenso Nego il consenso


2) presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell'informativa (la comunicazione dei dati è necessaria, fatte salve le ipotesi di esenzione di cui agli artt. 61 e 86 del D.lgs. 196/2003).
 Do il consenso Nego il consenso


3) presta il suo consenso per il trattamento dei dati sensibili necessari per lo svolgimento delle operazioni indicate nell'informativa (consentire soltanto nel caso in cui si renda necessario il trattamento di dati sensibili).
 Do il consenso Nego il consenso


4) presta il suo consenso per la diffusione dei dati personali per le finalità e nell'ambito indicato nell'informativa (la comunicazione e la diffusione dei dati sono necessarie, fatte salve le ipotesi di esenzione di cui all'artt. 24 e 61 del D.lgs. 196/2003).
 Do il consenso Nego il consenso

Accetto il trattamento dei dati personali e dichiaro, sotto la mia responsabilità,
la veridicità dei dati inviati. La spunta della casella consente l'invio.

Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003

Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” – prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:


1) I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: commerciali, didattiche, statistico/scientifiche.


2) Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato.


3) Il conferimento dei dati sensibili è facoltativo e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati non ha alcuna conseguenza, salvo gravi impedimenti (pregiudicato, irregolare, etc.).
I dati in questione eventualmente forniti non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione, tuttavia, per completezza di informazione, il trattamento riguarderà quei dati personali rientranti nel novero dei dati “sensibili”, qualora vi siano cause di forza maggiore, vale a dire dati che impediscano il conferimento del nullaosta all’incarico.
I dati sensibili eventualmente comunicati potranno essere trattati esclusivamente in assemblea privata ANPOE al fine di valutare l’idoneità al lavoro di responsabile territoriale.
Pertanto, il trattamento, che sarà effettuato su tali eventuali dati sensibili comunicati, nei limiti indicati dall’Autorizzazione generale del Garante, ha esclusivamente le seguenti finalità: verifica idoneità professionale, e sarà effettuato con le seguenti modalità: colloquio di persona, previa accettazione.


4) I dati potranno essere comunicati a società terze che si occupano di formazione, intrattenimento, divulgazione o comunque inerenti l’attività svolta da ANPOE.


5) Il titolare del trattamento è: ANPOE, Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi.


6) Il responsabile del trattamento è Fabrizio Borni. I dati forniti saranno presenti sul database gestito da ARUBA allocato presso il portale www.anpoe.it.
Le autorità competenti potranno consultare tali dati in qualsiasi momento, sia su richiesta, che in totale indipendenza. Tale accesso, invece, è precluso al pubblico.


7) Il rappresentante del titolare nel territorio dello Stato è ANPOE, Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi.


8) In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente di seguito.

Decreto Legislativo n.196/2003,
Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.


2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.


3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.


4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Il testo integrale della legge sulla Privacy

Share This:

Responsabili REGIONALI A.N.P.O.E.

cartina-italia

RICERCHIAMO URGENTEMENTE RESPONSABILI REGIONALI PER:

• CALABRIA
• CAMPANIA
• SARDEGNA
• SICILIA

PER LE RESTANTI REGIONI INVIARE PROPOSTE

GARANTITA MATURAZIONE DI ADEGUATI COMPENSI

INVIARE CURRICULUM a: presidenza@anpoe.it

Share This:

Consulenza legale per gli associati A.N.P.O.E.

Presidente ANPOE

ANPOE è ciò che rende un organizzatore ed un produttore di eventi un vero professionista che si differenzia da chi si improvvisa soltanto perchè ama questo lavoro.
Per questo facciamo corsi e seminari di approfondimento e informiamo, attraverso il nostro portale, su tutte le novità legislative, tecniche e innovative della professione.
Associarsi ora significa non essere più soli in un mercato che sta crescendo in maniera esponenziale tanto da contare circa 4,5 miliardi di fatturato l’anno.

Crediamo fortemente che sia necessaria la costituzione di un albo professionale.

Oggi il mercato richiede qualità e la qualità può farla soltanto un professionista accreditato e riconosciuto tale.
L’Italia offre tutto ciò che è fondamentale per la produzione di un evento: splendide location, strutture ricettive meravigliose, una cucina unica al mondo ma non sempre poi l’accoglienza o l’organizzazione fanno fede a queste qualità.
Questo lavoro non si può improvvisare e la figura di un associato ANPOE è quella di un professionista serio al passo coi tempi che sia essere creativo, informato ed organizzato.

Insomma: una figura ben riconoscibile anche da interlocutori esteri.

http://www.studiolegaleruscio.it

Share This:

  • Condividi questo contenuto

    Share This: