Eventi-A.N.P.O.E

A.N.P.O.E

Eventi

Premio ANPOE "La Furrina" 2011 - L'Oscar degli organizzatori e produttori di eventi
Oltre 400 persone hanno assistito alla prima edizione del premio ANPOE "La Furrina" 2011, l'Oscar dei produttori e degli organizzatori di eventi (il prestigioso riconoscimento che premia il lavoro, la carriera e la professionalità a livello nazionale) di chi produce e organizza eventi. Ideato e prodotto da Fabrizio Borni organizzatore, produttore e mediatore interculturalee. Tanti gli ospiti della serata di gala iniziata con la presentazione della collezione dell'Atelier Scarlatti, il pittore della moda, sulle coreografie di Ida Maggio. Visti nell'elegante sala, accolti sul palco dalla frizzante presentatrice Giuliana Ubertini: le attrici Emanuela Tittocchia e Antonella Salvucci, il leader del Movimento per Roma Michele Baldi, l'Avvocato Francesco Ruscio, Andrea Costa (Gruppo 24 Ore), Andrea Pizzicaroli (Presidente Istituto Europeo Terzo Millennio), il produttore cinematografico Marco Quintili, Giampiero Savastano, la squadra di football americano Barbari Roma Nord con il capitano Manuel Schollmeier, il gruppo musicale dei "Biancostile" e gli attori de i "Compagni di Scena".

Nove le sezioni premiate:
Sezione eventi di spettacolo e mondanità: Enio Drovandi.
Sezione eventi di sport e di cultura sportiva: Avv. Fabrizio Grassetti.
Sezione ufficio stampa e comunicazione: Dott.re Alessandro Conte.
Sezione eventi didattici e formativi: Prof. Gianfranco Tomei.
Sezione aziende e professionisti: Valentina Zini.
Sezione ricevimenti e congressuale: Caterina Giffuni (Hotel Selene, Pomezia).
Sezione trasmissioni radiofoniche: Angelo Nicotra e Valentina Catoni (Radio IES, GoodMorning Roma))
Sezione eventi di musica e cinema: Francesca Piggianelli.
Sezione eventi di utilità sociale e beneficenza: Fiuggi Anticolanum Onlus.
Riconoscimenti speciali:
- Vincenzo Bocciarelli: primo attore europeo protagonista di una grande produzione indiana.
- Federica Rinaudo: giornalista de "Il Messagero", curatrice della rubrica "Giorno e Notte".
- Cultura delle nuove professioni: Giampaolo Colletti.
Premio Anpoe 2017: premiati i migliori organizzatori
Si è conclusa a tarda notte con la musica dei Miami Blue e l’ospitalità dell’Orange-La Terrazza curata da Dea Comunicazione, la serata all’insegna del glamour e del bel cinema che ha caratterizzato la quarta edizione del più ambito riconoscimento a chi produce ed organizza eventi. Condotta da Fabrizio Pacifici, dopo i saluti del Presidente Fabrizio Borni che ha presentato il nuovo portale ANPOE, la serata è stata animata da un parterre esclusivo. Un vero e proprio inno alla bellezza e all’eleganza femminile. Tante infatti le attrici, modelle e addetti ai lavori che hanno non solo partecipato, ma addirittura consegnato i premi con la collaborazione di Raffaela Anastasio, direttrice del blog “The Sun’s Smile”: Ester Vinci, Alessandra Carrillo, Carolina Rey, Giulia Pagnacco, Ida Maggio, Marino Collacciani, Francesca Ingrosso, Roberta Aguzzi, Claudia Russo, Elisa Sciuto, Martina Menichini.

Novità assoluta Francesca Angioletti, per la prima volta sul palco in veste di presentatrice. La giovane Miss Pomezia, candidata alle prossime finali di Miss Italia, in un elegante abito nero, ha retto bene il confronto con il padrone di casa Pacifici che ha poi presentato i vari illustri premiati : Stefania Giacinti, Danilo Galdino, Antonio Flamini, Francesca Piggianelli, Alex Bucci, Fulvio Valente, Francesco Apolloni, Donato Ciociola, Nicola Timpone, Claudio Bucci, Lorella Ridenti, Miami Blue.

Molta attenzione ai festival di cinema e non a caso sono stati presentati due trailers in anteprima assoluta, “Processo a Mata Hari” diretto da Rossana Siclari e prodotto da Claudio Bucci con una splendida e bravissima Elisabetta Gregoraci, che sarà presentato a Venezia e il film: “Ovunque tu sarai” con Ricky Memphis, Primo Reggiani, Francesco Montanari per la regia di Roberto Capucci. Graditissima sorpresa, tra gli ospiti, la presenza dell’indomabile Enio Drovandi, già vincitore alla prima edizione per il suo evento “Festa della Vita” che ha chiuso la serata con il suo solito modo da toscanaccio esilarante.
Premio ANPOE 2019: un trionfo per la 6^ edizione
Si è svolta nella cornice dell’Hotel Simon di Pomezia la VI edizione del Premio ANPOE La Furrina, Oscar dei Produttori ed Organizzatori di Eventi. Quest’anno una edizione speciale poiché coincide con i 10 anni dell’Associazione. La serata si è aperta con la consegna di un riconoscimento speciale ad uno dei più accreditati uffici stampa della capitale che cura da anni la casa di produzione e la famiglia Vittorio Cecchi Gori: il Dott.re Emilio Sturla Furnò.

Tanti i premiati e gli ospiti intervenuti, tra cui: S.E. Alba Maria Cabral Pena Gomez (Ambasciatrice della Repubblica Dominicana); Dott.ssa Rosa Jijon (Segretaria Culturale Istituto Italo Latino Americano); Silvonei Josè Protz ( Professore di Cultura Brasiliana presso il Centro Culturale dell’Ambasciata del Brasile a Roma. Inviato speciale di Radio Vaticana per i viaggi papali è Responsabile delle radio-cronache e tele-cronache in portoghese della Radio Vaticana per Brasile e Africa); Donatella Gimigliano (Direttrice e produttrice del Premio Camomilla); Eugenio Marchina (Organizzatore del torneo di calcio per stranieri “Mundialito”); Cosmery Curiazio (Gruppo Ignazio Messina SpA di Genova); Prof. Antonio Imeneo (Books for peace); Francesca Goffredo (Animazione per bambini e beneficenza “I Sogni son Desideri”); Ida Maggio (Patron del concorso “Miss Pomezia”); Gli Assessori del Comune di Vitorchiano Gian Paolo Arieti ed Annalisa Creta e del Comune di Fiuggi Rachele Ludovici; la casa cinematografica di produzioni indipendenti Onrec Produzioni; Francesca Piggianelli (Direttore Artistico del “Roma Videoclip-il Cinema incontra la Musica” e “Premio Anna Magnani”;

L’organizzatore generale di Produzione Riccardo Borni; il regista Federico Gagliardi e il suo cast al completo dello spettacolo teatrale “Le lacrime amare di Petra Von Kant”, vincitori della sezione teatro; il Direttore della Fotografia Roberto Lucarelli; la proprietà e lo Staff della Location prestigiosa Domus Danae di Ardea che si è aggiudicata il premio per le sue attività culturali organizzate; il Dott. Alessandro Conte Presidente dell’Associazione Roma3000; la Presidente dell’Associazione Promueve RD Mirtha Racelis Mella; Elizabeth Missland che ha ricevuto il “Cuore d’oro” ANPOE insieme alla Dott.ssa Nidia Paulino Valdez, per la sua vicinanza e collaborazione con l’ANPOE. La Signora Elizabeth è giornalista della Stampa Estera a Roma ma anche Presidente Onoraria dei Globi d’Oro e Organizzatrice e Direttrice Artistica con Ezio Greggio del Festival del la Comedie di Montecarlo.

Maria Cristina Crispo, custode del Cinema del Grande Carmine Gallone; l’attrice Jessica Cortini che ha appena terminato le riprese del film “Afterlife People”; la Giornalista radio televisiva internazionale Estefany De La Rosa Barry; Francesco Santoli di Netsolution esclusivista “Minolta”; ed infine il Liceo “Pablo Picasso di Pomezia” che anche quest’anno ha siglato una collaborazione con l’ANPOE permettendo ad alcuni ragazzi di fare esperienza professionale con una Associazione impegnata professionalmente nella Cultura, nel Cinema, nell’Arte, nella Comunicazione. Il Liceo ha vinto un prestigioso premio per la Formazione. Madrina della serata l'attrice Flora Contrafatto.
Festa del Cinema di Roma: doppio evento per l'Anpoe
Si è svolta nello Spazio Roma Lazio Film Commission l'Anteprima della 6^ edizione del Premio ANPOE “La Furrina”, il prestigioso evento è stato preceduto dalla presentazione del libro di Fabrizio Borni (Presidente dell'ANPOE) che ha omaggiato il grande Bud Spencer con una raccolta di inedite fotografie di Sandro Borni che ritraggono il grande Bud su due dei set importanti che hanno dato vita a personaggi come 'Piedone' e 'Lo sceriffo extraterrestre'. Ospite d'onore Giuseppe Pedersoli.
L'anteprima curata da Francesca Piggianelli ha visto la consegna di tre riconoscimenti speciali legati al cinema e al giornalismo voluti dal Presidente della Commissione Valutazione Premio 'La Furrina' Dott. Lorenzo Castiglia.
I premiati: l'Avvocato Luciano Sovena, la produzione Inthefilm del regista Marco Simon Puccioni e del produttore Giampietro Preziosa, ed il Capo servizio del quotidiano 'Il Messaggero' Giorgio Belleggia.
Storia di un Organizzatore e Produttore di Eventi, il 9 maggio la presentazione
Come un EVENTO può generare lavoro per la nostra professione, qualunque essa sia.
L'EVENTO come mezzo di comunicazione utile alla nostra attività.
Produrre o organizzare un EVENTO per promuovere e promuoversi.
GIOVEDÌ 9 MAGGIO alle 16 presso la sede di Rea Academy, Fabrizio Borni, produttore e organizzatore di eventi, scrittore ed imprenditore culturale, racconta la sua storia e la professione di Event Manager e come questa può essere applicata a qualunque attività professionale.
Saranno presenti Fabrizio Pacifici, Laura e Silvia Squizzato giornaliste inviate di RAI2.
- REA ACADEMY, Via Cristoforo Colombo 440, ore 16.
- INGRESSO LIBERO
Ariccia e Frascati: per 4 giorni città del Cinema
Si è aperta ieri la II edizione del Festival Internazionale del Cinema dei Castelli Romani, evento ideato e prodotto dalla Fondazione Punto e Virgola, Presieduta dall’Onorevole Marco Di Stefano e Patrocinato e sostenuto dalla Direzione Generale Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con le Amministrazioni Comunali di Ariccia, guidata dal Sindaco Roberto Di Felice e di Frascati con il Sindaco Roberto Mastrosanti.
Un Festival, quello di quest'anno, in cui la Fondazione ha voluto certificare l'importanza della diffusione della Cultura Cinematografica partendo dalle scuole , istituendo un Premio Speciale “sezione Ragazzi” al miglior cortometraggio dedicato al tema della marginalità : 5 sono gli Istituti, tra Frascati ed Ariccia che, con la supervisione di alcuni registi hanno realizzato cortometraggi di davvero inaspettato spessore e grande originalità . I lungometraggi in concorso saranno sette di cui due stranieri e una coproduzione Italia/Spagna e sette saranno anche i cortometraggi professionali finalisti su ben su trentatre selezionati per contendersi il Premio di Miglior Short Film, selezionati dal Comitato Scientifico del Festival presieduto dall’ avvocato Flavio De Luca già presidente dell’Istituto Luce.
'Il coinvolgimento dei paesi stranieri è un grande valore aggiunto ed un interscambio culturale che non fa altro che arricchire la conoscenza delle varie società nel mondo. Il Cinema, quello fatto bene, è spesso infatti proprio questo: intercultura vera. Purtroppo molti straordinari film, non trovando grandi distribuzioni a vantaggio dei cosiddetti “ tele-panettoni” , finiscono troppo presto per essere dimenticati e noi con questa iniziativa intendiamo riproporli e rilanciarli al pubblico e alla critica . Ritengo, inoltre , sia estremamente Importante anche valorizzare le produzioni indipendenti, che molto spesso danno valore a giovani emergenti e per questo abbiamo scelto, oltre ai vari titoli più conosciuti come Tulips, in anteprima assoluta in Italia, il Pretore o Seguimi, anche opere prime come quella di Marco Cervelli, Aspettando la Bardot, o quella minore ma dai forti contenuti sociali come Ira.' Queste le dichiarazioni del Presidente Marco Di Stefano Patron del Festival.
“ A differenza della scorsa edizione – conclude Marco Di Stefano- due le location di quest'anno; oltre alle prestigiose sale del Palazzo Chigi di Ariccia, anche il Comune di Frascati ha aderito, mettendo a disposizione le sale delle Scuderie Aldobrandini, con l’obiettivo per i prossimi anni di coinvolgere anche altri comuni limitrofi in modo tale da far divenire L’ intera realtà dei Castelli Romani , con un unico e grande evento itinerante , epicentro della cultura e del grande cinema .”
Due le giurie, di cui quella dei film presieduta da Elizabeth Missland già Presidente Onoraria dei Globi d'Oro ed oggi Coordinatrice Artistica del Festival de la Comediè di Montecarlo ideato da Ezio Greggio.
Nella prima serata presso Palazzo Chigi di Ariccia è stato proiettato il film “Tulips” , una coproduzione Olanda-Canada con la regia del famoso regista olandese Mike Van Diem, e il film drammatico “Seguimi”, una coproduzione Italia-Spagna con la regia di Claudio Sestrieri.
Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero sino ad esaurimento dei posti.
Festival Internazionale del Cinema dei Castelli Romani: tutte le foto del successo dei quattro giorni
Si è concluso con le ultime proiezioni e le premiazioni la seconda edizione del Festival Internazionale del Cinema dei Castelli Romani, ideato dalla fondazione 'Punto e Virgola', presieduta dall'On. Marco Di Stefano e curato da Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici.

La Sala Maestra, ha accolto circa duecento spettatori e numerosi personaggi del mondo cinematografico. Sul palco sono saliti per ricevere il prestigioso premio: il produttore Claudio Bucci, le attrici Angelique Cavallari, Simona Borioni e Sanya Borisova, i registi Marco Cervelli, Claudio Sestieri, la giovanissima Maria Laura Moraci, autrice del cortometraggio 'Eyes', girato completamente a Frascati e molti altri illustri ospiti.

Tra gli ospiti della serata anche le giovani attrici emergenti Erika Kamese e Roberta Valdes, il regista attore bulgaro Niky Iliev e numerosi produttori cinematografici di film in uscita a breve sui grandi schermi. La serata è stata presentata dalle gemelle Laura e Silvia Squizzato, curate dalla professionista dell'immagine Michela Contino, direttamente dalla trasmissione televisiva di Rai 1 'I Fatti Vostri', padroni di casa i sindaci di Ariccia e Frascati Roberto Di Felice e Roberto Mastrosanti, che insieme all'assessore alla scuola di Ariccia Elisa Refrigeri e alla Fondaziona 'Punto e Virgola' hanno organizzato la kermesse cinematografica, tra Palazzo Chigi di Ariccia e le Scuderie Aldobrandini a Frascati. Gran finale con assaggi dei prodotti tipici dei Castelli Romani, con lo chef locale agri gourmet Josè Amici, che ha preparato porchetta arrosto aromatica, involtini di carne al vino rosso locale, i dolci di nonna Lidia, coppiette e salumi del posto, il tutto innaffiato con lo spumante e il vino dei Castelli Romani.

I PREMI:

- Miglior film: Tulips di Mike Van Diem
- Miglior film per il pubblico: All She Wrote di Niki Iliev
- Miglior regia: Claudio Sestieri per Seguimi
- Miglior attore: Francesco Pannofino per Il Pretore
- Miglior attrice: Angelique Cavallari per Seguimi
- Attrice rivelazione: Sanya Borisova per All She Wrote
- Attrice non protagonista: Simona Borioni per Aspettando la Bardot
- Miglior fotografia: Giovanni Mammolotti per Seguimi
- Miglior canzone originale: Aspettando la Bardot di Marco Cervelli
- Miglior cortometraggio: Un battito di ciglia di Cristina Campagna
- Miglior cortometraggio per il pubblico: Eyes di Maria Laura Moraci
- Miglior cortometraggio 'Fondazione Punto e Virgola': Once (In My Life) di Francesco Colangelo
- Menzione speciale: Cortonotte di Emanuele Carioti
- Menzione speciale: Giulio Galasso per Squadra volante. Ieri, oggi, domani di Leo Todaro
Premio ANPOE "La Furrina" 2012 - L'Oscar dei produttori e organizzatori di eventi
Il 7 luglio la seconda edizione del Premio ANPOE “La Furrina”

Si svolgerà nella stupenda cittadina di Piobbico, antica contea Brancaleoni, tra storia, arte e natura la seconda edizione dell'evento voluto e promosso da Fabrizio Borni ( Presidente dell'Associazione Nazionale Produttori e Organizzatori Eventi ), che premia la professionalità e la creatività di chi produce e organizza eventi. La suggestiva location del castello Brancaleoni ospiterà la serata di gala in cui verranno premiati i vincitori di questa edizione. Piobbico è una straordinaria cittadina in cui gli elementi storici, di altissimo interesse culturale, si fondono in perfetta armonia con un paesaggio fatto di montagne, torrenti, sentieri, grotte, antiche tradizioni che rinascono anche nelle specialità enogastronomiche tipiche locali, vini inclusi. Ma Piobbico anima gli interessi anche di chi, studioso o profano, si interessa o è appassionato di speleologia, ornitologia, archeologia, numismatica, antropologia e, come dicevamo, buona cucina. Vivere questa edizione del Premio ANPOE può essere infatti anche una occasione straordinaria per un week end di relax e di divertimento, dato che la serata di gala ha nel programma qualcosa che ha a che fare con la tradizione ed il carattere esilarante della storica associazione, conosciuta in tutto il mondo per la sua unicità, “Club dei Brutti” ai quali sono iscritti personaggi come Paolo Bonolis, Maurizio Costanzo e Pippo Franco, solo per citarne alcuni. Quest'anno tra gli ospiti: Julian Borghesan, voce storica di Radio RAI e presentatore Tv impegnato con un evento per i terremotati dell'Emilia e l'attrice Valentina Riccio. Insomma una buona occasione per condividere insieme all'ANPOE, al suo staff ed alla città di Piobbico, ed ai vincitori di questa edizione, una due giorni unica dedicata a chi produce animazione, spettacolo, comunicazione e che sta sempre dietro le quinte.
Al via il Festival Internazionale del Cinema dei Castelli Romani 2018
Al via la II edizione del Festival Internazionale del Cinema dei Castelli Romani, evento ideato e prodotto dalla Fondazione Punto e Virgola, Presieduta da Marco Di Stefano, organizzato da Fabrizio Borni, con la collaborazione di Fabrizio Pacifici per conto di Tetramax Movie Services e Patrocinato e sostenuto dalla Direzione Generale Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con i Comuni di Ariccia e Frascati.
Sette film in concorso di cui due stranieri e una coproduzione Italia/Spagna e sette cortometraggi in nominations su trentatre selezionati per contendersi il Premio di Miglior Short Film. A differenza della scorsa edizione, due le location di quest'anno; infatti oltre alle prestigiose sale del Palazzo Chigi di Ariccia, anche il Comune di Frascati ha aderito, mettendo a disposizione le sale delle Scuderie Aldobrandini, con la speranza che di anno in anno anche gli altri comuni dei Castelli Romani sposino l'iniziativa così che l'evento diventi l'unico che comprenda una serie di più Città coinvolte contemporaneamente.
Due le giurie, di cui quella dei film presieduta da Elizabeth Missland già Presidente Onoraria dei Globi d'Oro ed oggi Coordinatrice Artistica del Festival de la Comediè di Montecarlo ideato da Ezio Greggio. Altra novità il coinvolgimento degli studenti delle scuole di Frascati ed Ariccia che, guidati da due registi, Francesco Colangelo e Maria Laura Moraci produrranno alcuni cortometraggi che verranno proiettati il 12 Ottobre alle Scuderie Aldobrandini, iniziativa fortemente voluta per far avvicinare ancora di più i ragazzi all'interesse e alla diffusione della cultura cinematografica in genere. Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero sino ad esaurimento dei posti ed il programma completo si può visitare sul sito www.festivalinternazionalecinemacastelliromani.com
Domenica 14 Ottobre, presso la Sala Maestra di Palazzo Chigi, la serata di Gala, presentata da Laura e Silvia Squizzato, vedrà la consegna dei Premi a cui seguirà una cena preparata dallo Chef Josè Amici del Monte 2 Torri Gourmet di Genzano.
Alla 5^ edizione del Premio ANPOE ospiti e premi internazionali dal sapore caraibico
Si è svolta presso la prestigiosa sede dell'Auditorium della Fondazione SGM la V edizione del Premio ANPOE “La Furrina, ideato da Fabrizio Borni..
Una edizione speciale, questa perchè, per la prima volta, ha dato all'evento un carattere di internazionalizzazione.
Ospite la Repubblica Dominicana, un Paese in forte sviluppo economico che sta investendo molto sull'industria cinematografica e sulla formazione.
Non è un caso che tra i premiati c'erano due dominicani doc, la Dottoressa Nidia Paulino Valdez per l'evento “Cumbre Mundial de Comunicaciòn Politica” e il regista Elias Acosta, tra l'altro in Italia per la preparazione del suo nuovo film.
La serata è stata presentata dall'attrice Danila Stalteri, che ha indossato uno stupendo abito di Celli Spose, e ha visto performance d'eccezione del tenore Alessandro Sebastiani e di una delle sue più promettenti allieve, la cantante Noemi Ambrosi, accompagnati al piano dal maestro Ivano Guagnelli.
Tra i premiati Elizabeth Missland che ha ricevuto un meraviglioso premio alla carriera, creato da una artista viterbese, il Direttore d'Orchestra Luigi Pistore, il Presidente del Centro Studi Roma 3000 Alessandro Conte, il giornalista Emanuele Carioti, il fondatore ed organizzatore di eventi “Expo dei Popoli” Hector Villanueva, l'architetto designer e scenografo Mauro Fragiotta, le organizzatrici del Bolsena Photo Festival Francesca Adami e Valentina Burla.
Presenti anche Sua Eccellenza Peggy Cabral, ambasciatrice della Repubblica Dominicana e l'Associazione Promueve RD la cui Presidente Mirtha Racelli ha portato il saluto iniziale ad apertura dell'evento, ricevendo anch'essa nel corso della serata la prestigiosa Furrina.
Molti gli ospiti intervenuti: il presidente della Stampa Estera Philip Willan, il produttore Claudio Bucci, il patron del Terra di Siena Film Festival Antonio Flamini, le attrici Cosetta Turco e Antonella Salvucci, i registi Francesco Colangelo e Sandro Corelli, le modelle Pavlina Holubova e Karmela Zigova.
Un plauso ai ragazzi del liceo Pablo Picasso di Pomezia che hanno fatto la loro prima esperienza con l'organizzazione di un evento di questo tipo e a Lello Sebastiani HairStyle della Romeur Academy presente con Federica Di Martino, Sara Cesandri e Andrea Vasta che hanno curato l'immagine degli ospiti.
Alla 5^ edizione del Premio ANPOE “La Furrina” un evento di portata mondiale
5^ edizione davvero speciale questa del premio ANPOE 2017. Nella serata del 13 Ottobre scorso presso l'Auditorium Fondazione SGM sono state premiate alcune eccellenze e tra queste un evento che non ha eguali al mondo. Ormai alla sua XI edizione la “Cumbre Mundial de Comunicacion Politica”, è un evento che vede la partecipazione di quasi trentamila persone. Svoltosi in vari paesi della Latino America e Centro America come: Colombia, Perù, Repubblica Dominicana, Ecuador, Messico, Argentina ha visto la partecipazione di più di 700 relatori provenienti da 25 paesi diversi.
Un evento formativo di cultura politica che non ha eguali e che pone in confronto e relazione politica ed elettore nel rispetto di un linguaggio democratico altamente condiviso. Un evento che dovrebbe essere esportato in Europa ed in particolar modo in Italia, anche per la sua caratterizzazione latina. A ricevere il premio la Dottoressa ed ex Console italiano Nidia Paulino Valdez che lo ha ricevuto sul palco dal Dott. Philip Willan Presidente dei giornalisti della stampa estera.
Il Presidente della Cumbre, Daniel Ivoskus, che non ha potuto partecipare all'evento, ha fatto pervenire il suo saluto a tutta l'organizzazione del Premio e al Consiglio Regionale del Lazio che ha patrocinato il Gala.
“E' stato per noi un gran motivo di orgoglio” ha dichiarato il Presidente di ANPOE Fabrizio Borni. “Un evento così importante ha reso internazionale a tutti gli effetti il nostro premio e soprattutto la nostra visione, non è un caso che anche insieme a Fabrizio Pacifici e allo staff di Presidenza stiamo lavorando ad una serie di collaborazioni e cooperazioni di internazionalizzazione nel campo formtaivo, culturale, cinematografico e artistico in generale”.
Anpoe, il premio diventa internazionale
Se le città vivono e si rinnovano nel gusto e se i giovani trovano un’aggregazione sana e motivante nel segno del divertimento c’è sempre qualcuno che pensa, sviluppa idee e le sostiene con l’organizzazione. Uno sforzo che va riconosciuto e premiato. Con tali intenzioni è nato cinque anni fa il Premio ANPOE “La Furrina”, ideato da Fabrizio Borni. 
Lo scopo principale del sodalizio è quello di tutelare e diffondere l’immagine e la professionalità su tutto il territorio nazionale di quanti operano, nello specifico, in un settore che comincia a produrre numeri importanti anche a livello di sviluppo economico e di posti di lavoro per la fascia giovanile, ai margini da troppo tempo del mercato occupazionale. Uno degli obiettivi dichiarati dell’ANPOE è quello di creare un albo professionale di categoria che censisca le migliori sigle in base a seri criteri di applicazione delle regole di appartenenza. Quest’anno l’atteso appuntamento del Premio ANPOE, vero e proprio Oscar per i produttori e gli ideatori di eventi, avrà luogo alle 20,30 di venerdì 13 ottobre, presso l’Auditorium della Fondazione SGM, in via Portuense 741. E’ un po’ come un ritorno a casa perché dopo l’Isola del Cinema, il Castello Brancaleoni di Piobbico e il Borgo di Ariccia, si riaprono le porte della prestigiosa location che ha visto il battesimo del Premio. Sarà un’edizione speciale: infatti dopo quella del 2016 - quasi interamente dedicata ai migliori Festival del Cinema in Italia - quest’anno, per la prima volta, la kermesse avrà un carattere internazionale, con la Repubblica Dominicana Paese ospite, come hanno sottolineato Borni e Pacifici. Oltre 500 gli ospiti provenienti da varie città italiane e Paesi d’oltreconfine. Tra i premiati, Elias Acosta: il famoso regista si tratterrà a Roma diversi giorni per la preparazione di un film. Con lui, riceveranno il riconoscimento dell’ANPOE : l’ex Console Nidia Paulino Valdez, Direttrice Generale della Cumbre Mundial de Comunicacion Politica; il Centro Studi Roma 3000 per l’evento formativo “Operare in aree di crisi” destinato ai reporters di guerra; il dott. Hector Villanueva per gli eventi legati all’Expo dei popoli e, in particolare al “Milano Latin Festival”. E ancora, Premio ANPOE all’arch. Mauro Fargiotta, scenografo di grandi eventi a Londra; all’Accademia Casanova e al Direttore d’Orchestra nonché compositore Luigi Pistore, per gli eventi di musica e la diffusione alla cultura legata a Casanova in Italia e nel mondo; a Francesca Adami e Valentina Burla per l’evento “Bolsena Photo Festival”; a Emanuele Carioti per i 18 anni delle produzioni “Cortonotte”, curate dalle mani esperte dell’HairStyle della Romeur Academy.
Come nelle precedenti edizioni, l’ANPOE ha voluto dedicare un Premio Speciale alla Carriera a un personaggio di prestigio distintosi nel mondo dell’arte: per l’edizione 2017 la scelta è caduta su Elizabeth Missland, per 22 anni direttore artistico e presidente onorario dei Globi d’Oro e, a lungo, vice-presidente dell’Associazione Stampa Estera in Italia. Dal 2000, la famosa giornalista – nata a Parigi, ma ormai romana d’adozione - fa parte del comitato artistico del fortunato Montecarlo Film Festival de la Comedie di Ezio Greggio.
La presentazione della serata è stata affidata all’attrice Danila Stalteri che vestirà un abito Celli Spose e avrà modo di ricordare il prestigioso lotto dei componenti del Comitato d’Onore del Premio ANPOE: da Francesca Piggianelli (già pluripremiata) al prof. Carlo Gambescia, dalla Direttrice del settimanale “Ora”, Lorella Ridenti, all’avv. Francesco Ruscio, dal direttore artistico del “Terra di Siena Film Festival”, Antonio Flamini, al produttore cinematografico Claudio Bucci, appena tornato dal Festival di Toronto.
Tra gli ospiti che hanno confermato la propria presenza anche l'ambasciatrice della Repubblica Domenicana in Italia Alba Maria Cabral, l'incaricata alla cultura Luisa Auffant e il Ministro Consigliere Esmeldy Belliard e inoltre Philip Willan Presidente Stampa Estera e Antonella Bosco, Miss Latina-Italia in carica, l'attrice Cosetta Turco, il fotografo spagnolo Pepito Torres, l'attrice Antonella Salvucci.
La “colonna sonora” della manifestazione vivrà all’interno delle performances musicali dell’AccadeMusica, con la direzione artistica del tenore Alessandro Sebastiano.
Infine, una doverosa citazione, all’Associazione Promuove RD per la diffusione della Cultura Dominicana in Italia, partner del Premio ANPOE 2017.
- 13 OTTOBRE, Auditorium SGM, via Portuense 741, ore 20.30
- INGRESSO LIBERO
Venerdì 13 ottobre la 5^ edizione del Premio ANPOE
Il 13 ottobre presso l'Auditorium SGM di Roma, si svolgerà la V edizione del Premio ANPOE “La Furrina”, organizzato da Fabrizio Borni.
E' un ritorno a casa dopo l'Isola del Cinema, il Castello Brancaleoni di Piobbico, Il Borgo di Ariccia, si torna li dove venne inaugurata la prima edizione dell'evento.
Sarà un'edizione speciale, questa, infatti dopo la scorsa, quasi tutta interamente dedicata ai migliori festival di Cinema in Italia, quest'anno e per la prima, la kermesse volta avrà un carattere internazionale. Paese ospite la Repubblica Dominicana.
Oltre cinquecento gli ospiti provenienti da varie città italiane e paesi stranieri. Tra i premiati, il regista Elias Acosta che si fermerà a Roma per diversi giorni per la preparazione e sopralluoghi di un film, la giornalista Elizabeth Missland che riceverà il Premio alla Carriera, l’ex Console Nidia Paulino Valdez Direttrice Generale della Cumbre Mundial de Comunicacion Politica; il Centro Studi Roma 3000 per l'evento formativo “Operare in aree di crisi” destinato ai reporters di guerra; il Dottor Hector Villanueva per gli eventi legati ad Expo dei popoli e in particolare al Milano Latin Festival e poi ancora l'Architetto Mauro Fragiotta scenografo di grandi eventi a Londra; l'Accademia Casanova ed il Direttore d'orchestra e compositore Luigi Pistore per gli eventi di musica e concerti e la diffusione della cultura legata a Casanova in Italia e nel mondo; Francesca Adami e Valentina Burla per l'evento Bolsena Photo Festival; Emanuele Carioti per i 18 anni delle produzioni Cortonotte, curati dalle mani esperte dell'HairStyle della Romeur Academy, e poi tanti altri riconoscimenti e ospiti e non poche sorprese.
Nel Comitato d’Onore, Francesca Piggianelli, già pluripremiata e il Prof. Carlo Gambescia, la Direttrice del settimanale ORA Lorella Ridenti, l’Avvocato Luigi De Valeri, l’Avvocato Francesco Ruscio, il Direttore Artistico del Terra di Siena Film Festival Antonio Flamini, il produttore cinematografico Claudio Bucci, appena tornato dal Festival di Toronto. Presenterà la serata l'attrice Danila Stalteri, che vestirà un abito Celli Spose.
Performance musicali a cura dell'AccadeMusica con la Direzione Artistica del Tenore Alessandro Sebastiani. Tra i partners l'Associazione Promuove RD per la diffusione della Cultura Dominicana in Italia.
Aperte le iscrizioni per il nuovo corso per produttori e organizzatori di eventi "On Job Trainning" 2014-15
ono aperte le iscrizioni per il nuovo corso per produttori e organizzatori di eventi "On Job Trainning" 2014-15, organizzati dall'A.N.P.O.E. (Associazione Nazionale Produttori e Organizzatori di Eventi).
Con interventi di giornalisti, speaker radiofonici, scrittori, personaggi del mondo della tv, professionisti del settore
PROGRAMMA E ARGOMENTI DEL CORSO:
- Cos'è un evento
- Professioni e carriere
- Una scelta di vita
- Il mercato dell'intrattenimento
- Eventi e business
- Chi sono i potenziali clienti
- La comunicazione
- La promozione
- Curare la propria immagine professionale e personale
- La concorrenza
- La giusta location
- Il piano finanziario
- Finalità dell'evento
- Differenza tra azione e intenzione
- Differenza tra organizzatore e produttore di eventi
- Costruire lo staff
- Le giuste deleghe
- Risoluzione dei problemi e degli imprevisti in termini di secondi
- Gestione delle risorse web
- Le false aspettative
- Gli errori comuni
- Incassi record
- Eventi di successo
- Esempi famosi
- Saper parlare in pubblico
- Fidelizzazione degli sponsor
- I contratti
- Rapporti con le istituzioni-
- Legislazione italiana (SIAE, permessi, ecc.)
- Il diritto d'autore
- Tutela del proprio marchio
CONDIZIONI
Al termine del corso gli allievi che avranno superato l'esame verranno iscritti all'ANPOE e verrà loro rilasciato un tesserino di iscrizione e di idoneità alla professione.
Sede del corso : Roma
Giorni e orari: ogni giovedì dalle 20.00 alle 22
Inizio del corso: ottobre 2014
Termine del corso: maggio 2015
Gli esami si terranno a Roma la prima settimana di giugno 2015
Commissione esaminatrice ANPOE
Ente di certificazione Associazione Nazionale produttori Organizzatori Eventi
Quota di iscrizione €2.150,00 IVA inclusa, Bonus sconto Vervesummerclass €1.285,00 Costo effettivo del corso €865,00 IVA inclusa
Per ottenere il bonus è necessario inviare una mail col proprio curriculum, foto ed una lettera propria di presentazione a info@eventiroma.com, la Direzione Didattica valuterà in merito. Le mail per usufruire delle agevolazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2014.
CREDITS
ANPOE in collaborazione con: eventiroma.com, verve summer class e bornimanagement, presentano:
Corso per produttori ed organizzatori di eventi OJT
Direzione Didattica : Fabrizio Borni
 
Speciale Franco Califano il 27 maggio ad "Attenti a Noi Due"
Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici, produttori e organizzatori di grandi eventi, raccontano delle curiosità, rubate, che vengono fuori durante il backstage degli appuntamenti più importanti che si svolgono nella capitale e non solo. Quando? Ogni martedì, dalle 21 alle 22, sull'etere digitale di Radio Godot (www.radiogodot.net). Ogni settimana inoltre importanti ospiti in studio ed esclusivi collegamenti telefonici, la musica più ascoltata e tante news di cinema, moda, attualità, sport, spettacolo, mondanità. Martedì 27 maggio 2014 puntata speciale dedicata a Franco Califano. Ospiti: Enzo Salvi, Gianfranco Butinar, Alberto Laurenti.
"Attenti a noi 2" ogni martedì alle 21 su Radio Godot
Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici, produttori e organizzatori di grandi eventi, raccontano delle curiosità, rubate, che vengono fuori durante il backstage degli appuntamenti più importanti che si svolgono nella capitale e non solo. Quando? Ogni martedì, a partire dal 29 aprile 2014, dalle 21 alle 22, sull'etere digitale di Radio Godot (www.radiogodot.net). Ogni settimana inoltre importanti ospiti in studio ed esclusivi collegamenti telefonici, la musica più ascoltata e tante news di cinema, moda, attualità, sport, spettacolo, mondanità.
Pomezia, convegno per i giovani aspiranti imprenditori organizzato dall'ANPOE
Si è svolto il 17 aprile scorso a Pomezia presso le sale dell'Hotel Simon il convegno organizzato dall'ANPOE (Associazione nazionale Produttori Organizzatori Eventi) su Impresa e creatività. Un appuntamento che ha voluto ed ottenuto l'attenzione di giovani aspiranti imprenditori che poco conoscono la realtà dei mercati e le opportunità che gli stessi, nonostante la crisi, possono offrire.
"Uno degli aspetti più importanti" ha dichiarato Borni relatore del convegno e presidente dell'Associazione che ha organizzato l'evento" è quello che la velocità di comunicazione ha limitato la capacità di fare relazioni, elemento fondamentale per creare impresa. Virtualmente siamo tutti molto potenti, ma le difficoltà si incontrano nel momento in cui dobbiamo fermarci ed ascoltare per poi ideare, proporre, innovare. La creatività è un elemento fondamentale per dar vita a nuove idee imprenditoriali, ma tutti si concentrano sui soldi e se i soldi non ci sono addio idea e la creatività lascia spazio a frustrazioni e depressioni. I soldi sono importanti ma ciò che è più importante è conoscere le proprie potenzialità e adeguarle all'idea imprenditoriale anche attraverso un progetto creativo non solo materiale ma anche e soprattutto comunicativo. Il continuo parlare di crisi e di tutto quello che non va, è come un'arma di distruzione di massa che spegne ogni desiderio di creare impresa e allora si corre per dimenticare o per cercare altrove la soluzione. Si corre virtualmente e si cade nella "rete" dove tutto o quasi viene valutato come efficiente, reale e coerente, così come le amicizie...quelle dei social network per intenderci. Siamo molto contenti che questo incontro ha visto la partecipazione di un buon numero di persone, per lo più di età compresa tra i 22 e i 35 anni, che hanno compreso, a fine serata, che le cose non sono poi così negative, ma per "fare" bisogna conoscere. In questa nuova era tutto si è trasformato anche il modo di fare impresa. Tutti dicono che oggi il lavoro bisogna crearselo, inventarlo quasi...ma se non si insegna come si fa è molto difficile arrivare a meta”. (Ufficio Stampa ANPOE)
Premio ANPOE 2013 La Furrina - L'Oscar dei produttori e organizzatori di eventi
Si è conclusa con una cena di gala la terza edizione del premio ANPOE “La Furrina” destinato ai produttori ed organizzatori di eventi. Nella splendida location “Il Borgo”, nota struttura di Ariccia, Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici, coadiuvati da Erika Kamese, hanno salutato gli ospiti ed i premiati e fatto gli onori di casa in una serata che si è conclusa con una cena a base di vini e prodotti tipici. Tra i presenti la giornalista Gabriella Sassone, Danilo Galdino di Radio Roma Capitale, il maestro e compositore Luigi Mas, la curatrice Maria Claudia Simotti, lo storico cantante Angelo Avarello e le ammiratissime modelle di Celli Spose di via Appia Nuova km 20.

Queste le sezioni ed i premiati di questa ultima edizione:
Sezione eventi cinema – Luigi Pastore per Italian Horror Fest Città di Nettuno
Sezione ricevimenti e congressuale – Manuel Olivero per madeincongress
Sezione arte e cultura – non assegnato
Sezione beneficenza ed utilità sociale – Casa Famiglia Onlus Chiara e Francesco
Sezione direzione artistica eventi di musica e concerti – Alessandro Abete
Sezione eventi di sport e cultura sportiva – non assegnato
Sezione eventi di formazione e didattica – Alessandro Almonti
Sezione folklore e tradizioni popolari – Alberto Bertucci Sindaco di Ariccia per 80^ Sagra delle fragole
Sezione premi speciali comunicazione – Radio Godot
Sezione aziende e professionisti – non assegnato
Sezione immagine sposi e vip – Lello Sebastiani per La sposa perfetta
Sezione eventi di attualità e mondanità - Flavio Koea per Love Lab
In sala anche il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci, il Sindaco di Nemi Flavio Bertucci e il vicesindaco di Nettuno Giuseppe Combi. Assegnate le Gold Card a Gabriella Sassone per gli eventi di mondanità a Roma e ad Elisabetta Serra per gli appuntamenti dell'estate pometina 2013. (Fonte www.anpoe.it - Foto gentile concessione Luca Corsetti )
Lunedì 9 Settembre il Premio ANPOE
Al via l'edizione 2013 del Premio ANPOE “La Furrina” dedicato a chi produce ed organizza eventi.

Esclusiva e ricca di tradizione la location di quest'anno che ospita l'evento, il Borgo di Ariccia della famiglia Amici. Nel parco piscina, immerso nella splendida tenuta nei castelli romani, lunedì 9 settembre, verranno premiate le sezioni e i vincitori nominati dalla giuria presieduta da Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici che tra l'altro presenteranno la serata insieme a Erika Kamese, una giovane bella promessa della lirica italiana.

Tra i vincitori Luigi Pastore, ideatore e direttore artistico dell'Italian Horror Fest Città di Nettuno che quest'anno, alla sua terza edizione, ha accolto e premiato ospiti illustri: da Tom Savini direttamente dagli USA, Dario Argento, Pupi Avati ed Enzo G. Castellari. Importantissimo il riconoscimento alla casa famiglia Chiara e Francesco che da dieci anni produce un evento che raccoglie migliaia di partecipanti e la collaborazione delle forze dell'ordine, per la difesa e tutela dei bambini. Il direttore artistico e produttore musicale Alessandro Abete vince la sezione eventi di musica e concerti, mentre nella sezione Meeting e Congressuale si aggiudica il trofeo Manuel Olivero per made in Congress. Una serata importante e divertente per questa terza edizione degli oscar dei produttori ed organizzatori di eventi che dopo la serata 2012 nella prestigiosa cornice del Castello Brancaleoni di Piobbico nelle Marche, torna nel Lazio. (Fonte A.N.P.O.E.)
Giornata della prevenzione oncologica - Vincenzo Bocciarelli e Antonella Salvucci testimonial
Prevenire si può anche grazie ad un'iniziativa privata. E' la proposta di Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici, rispettivamente presidente e vicepresidente di A.N.P.O.E (Associazione Nazionale Produttori e Organizzatori di Eventi), che insieme all'Associazione Onlus Fiuggi Anticolanum hanno organizzato la "Giornata di prevenzione oncologica", rivolta ad una patologia che colpisce ogni anno moltissime persone della popolazione del nostro paese: il tumore della pelle.
Decine di persone sono accorse nella sede nazionale dell'A.N.P.O.E. al Pantheon, in via delle Coppelle, effettuando un check up gratuito sullo stato della loro pelle,
Soddisfatto il presidente Fabrizio grazie al prof. Alessandro Guidi, alla dott.ssa Claudia Mancini e al dott. Giovanni Piaquadio Sala, coordinati dal sig. Francesco Mastroddi. Soddisfatto il presidente Fabrizio Borni: “Spesso si tende a sottovalutare il problema di un neo ingrossato, ad esempio e si rimanda la visita dal dermatologo. Sottoporsi a controlli specialistici mediante l'impiego del dermatoscopio digitale, ovvero di un'apparecchiatura atta a diagnosticare il melanoma ed il carcinoma della cute, è il primo passo per comprendere la gravità del problema e, spesso, scongiurarlo, questa è la prima iniziativa di questo genere ma già ne stiamo programmando altre".
L'intera giornata è stata seguita in diretta da radio IES, all'interno del programma “GoodMoorning Roma”, condotto da Angelo Nicotra e Valentina Catoni. Due i testimonial d'eccezione: l'attore Vincenzo Bocciarelli (premiato di ricente come "Personalità Europea 2010') e Antonella Salvucci, attrice e presentatrice dei più importanti appuntamenti cinematografici italiani. (Servizio a cura della Redazione)