Il banner ha raggiunto il target

“Italia Informa”, la rivista giovane per i giovani

Al Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro presentata “Italia Informa”


italia informa1

italia informa2In un’Italia dove tutto va male e niente funziona, c’è un’isola felice fatta di pensiero positivo, ottimismo e azioni concrete che comincia a dare “asilo” a sempre più persone.
Come spesso avviene negli eventi del Consigliere della Regione Lazio Michele Baldi, non si perde tempo a parlare di cosa non va o di quello che altri non fanno, ma ad ogni appuntamento c’è la presentazione di qualcosa di nuovo, di buono, di lungimirante. C’è una sfida che coinvolge il cuore e la professionalità di giovani  e meno giovani che hanno nel volto la serenità di chi sa che lavorando, provando, ideando e collaborando può raggiungere mete incredibili.

italia informa4Così, nella splendida cornice storica di San Salvatore in Lauro, nel cuore di Roma, a due passi da via dei Coronari, più di cinquecento persone hanno risposto all’invito di Baldi per festeggiare la nascita del nuovo Magazine di economia, finanza, attualità e informazione: “Italia Informa”.
Madrina d’eccezione, la Presidente della “Fondazione Biagio Agnes”, Simona Agnes.
Una serata dinamica dove con tempi concisi ed essenziali i vari relatori hanno presentato questa nuova rivista bimestrale edita da Germana Loizzi che ha spiegato il tipo di focus che da spazio alle eccellenze italiane, anche in termini di start-up. Una rivista giovane, colorata che ha un “apparente profumo di antico per guardare al futuro” come ha dichiarato Michele Baldi al termine del suo discorso.

italia informa3Lo stesso Michele Baldi ha voluto sottolineare l’importanza della carta stampata: «In un momento come questo in cui tutto è virtuale, veloce… qualcuno potrebbe chiedersi che senso ha editare un nuovo giornale… il senso è nella rivalutazione di quelle cose antiche, non vecchie, che trattengono non solo un fascino particolare, ma motivano un senso di “lentezza” perché si toccano, si sfogliano, si leggono, sono lì sulla nostra scrivania, sul nostro comodino, sono parte di noi, perché nel senso tattile, oltre che visivo, riconosciamo anche una passione, la passione viva di questi ragazzi ad esempio che fanno parte della redazione.
Sulla carta stampata si approfondisce, si legge, ci si sofferma, si alimenta la riflessione e la discussione».

italia informa6Direttore Responsabile è il Dottor Andrea Cecinelli che, nel suo breve intervento, ha voluto sottolineare uno degli obiettivi più importanti che caratterizzano il giornale e cioè l’informazione per i giovani. Informazione per guidare, non solo per informare.
Il Vice direttore Massimiliano Ricci ha poi voluto esprimere un fondamento importante: «Non basta comunicare… bisogna saperlo fare. Se la comunicazione avviene con contenuti sani e giusti informare diventa ancora più bello».
Una rivista giovane, fresca, attuale, che ha anche una sezione on line visitabile all’indirizzo www.italia-informa.com, salutata da molti ospiti importanti tra cui: Amedeo  Minghi, Vitaliano De Salazar, Francesco Gesualdi (Ail).


Al termine della presentazione tutti gli ospiti hanno avuto l’opportunità di visitare la mostra “Dai Crivelli a Rubens. Tesori d’arte da Fermo e dal suo territorio“.
Un ringraziamento particolare al Dott. Filippo Bizzarri, Vicepresidente del Pio Sodalizio Dei Piceni.


A cura dell’Ufficio Stampa Anpoe


 

Share This:

L’ultimo Totò


Fabrizio Borni racconta il Principe Antonio De Curtis in 100 immagini inedite di Sandro Borni.



In libreria e su www.mondadoristore.it


Share This:

Fabrizio Borni al Premio Adriano Olivetti 2016


Intervista al Presidente ANPOE in occasione dell’AIF AWARD 2016


Share This:

Il “Muro delle bambole”: no al femminicidio

IMG_20170508_130714

Il momento del taglio del nastro inaugurale per mano di Michele Baldi (foto Carlo Pompei)

Oggi, 8 maggio 2017, in via degli Acquasparta, a due passi da piazza Navona e dal Senato, è stato inaugurato il “Muro delle Bambole”.
Presso il Teatro Tor di Nona (ex Luigi Pirandello) – sul muro del quale è stato allestito il progetto – si sono svolte esibizioni e riportate testimonianze sulla violenza verso le donne.
Sotto la supervisione del direttore artistico Renato Giordano, si sono alternati sul palco Maurizio Battista, Luca Ward, Giada Desideri, Giovanna Rei, Beatrice Aiello, Chiara Alberti e tanti altri.
Una mostra fotografica sul tema del noto fotografo Michele Simolo ha completato l’allestimento scenico.

All’evento è intervenuto Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, la Presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi, Jo Squillo, ideatrice del “Wall of dolls” di Milano e autrice dell’omonimo docu-film proiettato alla Festa del cinema di Roma e al Los Angeles International Culture Film Festival.
Presente, inoltre Valentina Pitzalis, sopravvissuta a un tentativo di femminicidio.
Oltre ai citati artisti, hanno presenziato e parlato Lino Banfi e la cantante Noemi.
Ospite anche Pietro Orlandi, fratello di Emanuela.

Michele Baldi, organizzatore ed ideatore dell’evento romano, nonchè capogruppo della Lista Civica Nicola Zingaretti al Consiglio Regionale del Lazio ha affermato nel comunicato stampa di presentazione: «Riprendendo una tradizione indiana secondo la quale ogni volta che una donna subisce violenza, una bambola viene affissa su ogni porta, questo muro sarà un simbolo permanente di questa Città. Una Roma solidale, una Roma che rifiuta la violenza dei vigliacchi e degli ignoranti, la Roma del rispetto, della tolleranza e dei valori. Un grazie speciale – ha concluso Baldi – per la collaborazione all’agenzia “LaPresse” di Marco Durante che realizzerà il docu-film dell’evento. Una grande giornata per quello che deve diventare il simbolo di tanti».
Nicola Zingaretti, poi – nel suo intervento prima del taglio del nastro – ha ribadito la priorità di queste manifestazioni: «Questo muro è importante perché farà riflettere non solo le persone che passeranno qui, ma dimostra che tutti possono fare qualcosa. La battaglia contro la violenza sulla donne – ha continuato il Presidente della Regione Lazio – va sostenuta e non solo delegata ad altri, a chi le reprime, come le Procure e le Forze dell’Ordine. La vera grande sfida è sentire questo impegno sulle proprie spalle, anche con piccoli comportamenti abituali, che devono essere chiari e netti contro la cultura del disprezzo dell’altro. La radice della violenza sulle donne è il disprezzo verso un altro essere umano e questo  si manifesta nelle forme oscene della violenza, ma anche – ha concluso Zingaretti – in maniera più subdola in tanti comportamenti quotidiani».IMG_20170508_132708

Hanno aderito:
«Fondazione Biagio Agnes» rappresentata dalla Presidente Simona Agnes,
Andi Roma con la Presidente Sabrina Santaniello,
Unione Sportiva Acli di Roma con il presidente Luca Serangeli
Acli di Roma con la Presidente Lidia Borzì,
Movimento per Roma,
Anpoe con la presenza del nostro Presidente Fabrizio Borni, qui a fianco ritratto accanto a Jo Squillo, madrina della manifestazione.

Video 1 Video 2

Servizio a cura di Carlo Pompei


 

Share This:

Emozioni e ricordi al 5° Premio Sette Colli Giallorossi

Grande successo di pubblico per il 5° Premio Sette Colli Giallorossi, evento organizzato da Fabrizio Pacifici e presentato dalla modella Margherita Praticò, coadiuvata dalle splendide vallette Greta e Sofia di 3 e 8 anni. Questa edizione si è svolta presso presso la “Mostra permanente della storia dell’AS Roma” nello storico rione Monti.  Tanti gli ospiti presenti: Antonella Salvucci, Giovanna Rei, Michele Baldi, Gianfranco Butinar, la famiglia Bini, Fabrizio Borni, Maurizio Martinelli “Mister Morris”, Giorgia Mariani “Miss Eventiroma”, Francesca Piggianelli, Nando Colelli.

I PREMI

– Pallone d’Oro Romanista: Sergio Santarini

– Sette Colli Giallorossi: Odoacre Chierico

– Curva Sud: Giancarlo Di Veglia

– Roma&Lazio: Fabio Meloni

– Romanista Vip: Enrico Vanzina, Maria Rosaria Omaggio, Giada Di Miceli

– S.P.Q.R.: Mario Corsi

– Voce Romanista: Massimo Limiti

– Premi speciali: Luca Ward (Ambasciatore Roma nel Mondo), Gabriella Sassone (carriera), Massimo Marino (romanità), Romeo Nucci (romanità)

Share This:

Premiati i produttori e gli organizzatori di eventi

Oltre 400 persone hanno assistito alla prima edizione del premio ANPOE “La Furrina” 2011, l’Oscar dei produttori e degli organizzatori di eventi (il prestigioso riconoscimento che premia il lavoro, la carriera e la professionalità a livello nazionale) ideato e prodotto da Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici.

Nove le sezioni premiate:
Sezione eventi di spettacolo e mondanità: Enio Drovandi.
Sezione eventi di sport e di cultura sportiva: Avv. Fabrizio Grassetti.
Sezione ufficio stampa e comunicazione: Alessandro Conte.
Sezione eventi didattici e formativi: Gianfranco Tomei.
Sezione aziende e professionisti: Valentina Zini.
Sezione ricevimenti e congressuale: Caterina Giffuni (Hotel Selene, Pomezia).
Sezione trasmissioni radiofoniche: Angelo Nicotra e Valentina Catoni (Radio IES, GoodMorning Roma))
Sezione eventi di musica: Francesca Piggianelli.
Sezione eventi di utilità sociale e beneficenza: Fiuggi Anticolanum Onlus.
Riconoscimenti speciali:
– Vincenzo Bocciarelli: primo attore europeo protagonista di una grande produzione indiana.
– Federica Rinaudo: giornalista de “Il Messagero”, curatrice della rubrica “Giorno e Notte”.
– Cultura delle nuove professioni: Giampaolo Colletti.

(Foto gentile concessione Andrea Arriga)

Tutte le foto su www.eventiroma.com

Share This:

Notte magica al Sette Colli Giallorossi

Grande serata, presentata da Fabrizio Borni e Silvia El Sayed, quella della 4^ edizione del premio Sette Colli Giallorossi. L’evento, organizzato da Fabrizio Pacifici e patrocinato dall’ANPOE (Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi), si è svolto presso l’Antica Biblioteca Valle ed ha visto come sempre una platea di ospiti e premiati di grande prestigio.

A ritirare il Pallone d’Oro e Porpora, premio promosso da “Oro&Porpora” è stato Giancarlo De Sisti, bandiera della Roma anni’70 e autore di un gol vittoria in un derby del lontano 1974. A Giorgio Rossi è stato conferito il premio “Sette Colli Giallorossi” per la sua carriera di massaggiatore e memoria storica della As Roma da ben 54 anni. Il premio “Roma-Lazio”, promosso dalla fondazione Gabriele Sandri è stato assegnato in segno di fair-play a due tifosi biancocelesti, il maestro Alfiero Alfieri, attore teatrale e simbolo della romanità, e all’avv. Mario Tonucci, titolare dello studio Tonucci&Partners, che ha attirato l’attenzione dei tanti giornalisti presenti per via del suo ruolo come rappresentante legale del gruppo guidato da Thomas Di Benedetto, impegnato nell’acquisizione della As Roma. Premi “Romanista Vip” promossi da Eventiroma.com e Corederoma.it per il pugile romano Daniele Petrucci, per gli attori Alessandro Serra e Marco Capretti; premio VoceGiallorossa per la redazione romana di SkySport rappresentata dal giornalista Paolo Assogna; premio Curva Sud per Gepy Scalomogna, autore dell’inno “Roma Roma Roma”, scomparso lo scorso anno e ritirato dalla sorella; premio “Spqr” per l’assessore Davide Bordoni e riconoscimento speciale per la Rugby Roma, per la recente vittoria del Trofeo d’Eccellenza, rappresentata da Massimiliano Mosetti e la giornalista Federica Rinaudo. Madrina della serata è stata la splendida Giulia Montanarini, attuale tronista del programma “Uomini e donne”. All’interno del locale è stata allestita la mostra di pittura di Monica Di Folco: “Francesco Totti-Gesti virtuosi. L’Uomo e il Campione”. Presenti anche Angelo Nicotra, Michele Baldi, Stefano Dragone, Vittorio Lombardi, Riccardo Morgigno, Enzo Del Poggetto, Giorgio Ceccarelli, Enio Drovandi, Roberto Galliani (B&G live), Giancarlo Cadolini e Roberta Gemma.

Special Thanks: Alessandra Fasano, Alessandro Carducci, Alessandro Milza, Alessio Gigliani (Dandy’s), Andrea Arriga (Foto), Antonietta D’Affuso (Foto), Associazione Core De Roma, Eliana De Siena, Emy Diamante, Fernando Iacobelli, Gian Marco Bizzoni, Giuseppe Leanza, Lara Lazzari, Letizia Pollice, Marco Quagliero, Mirco Venditti (Limousine Passion), Olga Koval, Roberta Calciati, Romina Loddi, Francesca Sabatini, Veronica Fisone, Veronica Mastromarini, tutti i giornalisti e fotografi presenti.

Tutte le foto sul sito www.eventiroma.com

Share This:

Trecento persone all’inaugurazione della sede dell’A.N.P.O.E.

Quasi trecento persone hanno accolto l’invito di Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici rispettivamente presidente e vicepresidente dell’A.N.P.O.E. (Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi), che ha inaugurato, nel cuore di Roma,  la sede di via delle Coppelle al Pantheon.

Lo scopo principale dell’associazione è quello di tutelare e diffondere l’immagine e la professionalità su tutto il territorio nazionale dei produttori ed organizzatori di eventi e di aprire la strada alla formazione dell’albo professionale di categoria.

Tra gli ospiti, che hanno potuto ammirare le mostre fotografiche permanenti, realizzate da Sandro Borni, dedicate a Totò e alla “Tosca” di Luigi Magni: Michele Baldi (consigliere AS Roma e leader del “Movimento per Roma”), gli attori Pietro Delle Piane e Stefano Dragone, il press agent Emilio Sturlà Furnò, lo storico fotografo Alberto Durazzi, il cantore romano Vittorio Lombardi, Maria Teresa Bracci (responsabile Comitato Città Di Roma), Giorgio Ceccarelli (ideatore del Daddy’s Pride), il Dott. Alessandro Almonti.

Nel corso della serata è stato presentato anche il nuovo magazine di eventiroma.com, uno speciale per festeggiare il milione di visite che ha raggiunto in questi giorni il sito online.

Share This:

E’ in distribuzione Eventiroma.com Speciale Magazine

E’ uscito Eventiroma.com Magazine, ideato e diretto da Fabrizio Pacifici, uno speciale in distribuzione in questi giorni per festeggiare il milione di visite raggiunte dal sito. In questo numero: gli auguri di Michele Baldi (consigliere AS Roma e leader del “Movimento per Roma”), un’intervista esclusiva alla showgirl Giulia Montanarini, la storia della nascita dell’A.N.P.O.E. (Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi) e tanto altro…
La rivista è stata presentata martedì 18 gennaio alle ore 19 in via delle Coppelle 3 (Pantheon).

Info: 339.3616167 – info@eventiroma.com

Share This:

  • Il banner ha raggiunto il target

  • Condividi questo contenuto

    Share This: