Premio ANPOE – La Furrina 2017

Il 13 ottobre 2017, presso l’Auditorium SGM di Roma, si svolgerà la V edizione del Premio ANPOE “La Furrina”, organizzato da Fabrizio Borni e Fabrizio Pacifici, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’ANPOE (Associazione Nazionale Produttori e Organizzatori di Eventi).

Si tratta di un ritorno a casa. Dopo l’Isola del Cinema, il Castello Brancaleoni di Piobbico, Il Borgo di Ariccia, si torna infatti lì dove venne inaugurata la prima edizione dell’evento.

Sarà un’edizione speciale, questa.
Dopo quella scorsa, quasi tutta interamente dedicata ai migliori festival di Cinema in Italia, quest’anno e per la prima volta, la kermesse avrà un carattere internazionale: Paese ospite la Repubblica Dominicana.
Oltre cinquecento gli ospiti provenienti da varie città italiane e Paesi stranieri.

Tra i premiati, il regista Elias Acosta, che si fermerà a Roma per diversi giorni per la preparazione e sopralluoghi di un film;
la giornalista Elizabeth Missland, che riceverà il Premio alla Carriera;
l’ex Console Nidia Paulino Valdez, Direttrice Generale della Cumbre Mundial de Comunicacion Politica;
il Centro Studi Roma 3000 per l’evento formativo “Operare in aree di crisi” destinato ai reporters di guerra;
il Dottor Hector Villanueva per gli eventi legati ad Expo dei popoli e in particolare al Milano Latin Festival.

E poi ancora: l’Architetto Mauro Fragiotta, scenografo di grandi eventi a Londra;
l’Accademia Casanova ed il Direttore d’orchestra e compositore Luigi Pistore per gli eventi di musica e concerti e la diffusione della cultura legata a Casanova in Italia e nel mondo;
Francesca Adami e Valentina Burla per l’evento Bolsena Photo Festival;
Emanuele Carioti per i 18 anni delle produzioni Cortonotte, curati dalle mani esperte dell’HairStyle della Romeur Academy.

E poi tanti altri riconoscimenti e ospiti e non poche sorprese.

Nel Comitato d’Onore, Francesca Piggianelli, già pluripremiata, il Prof. Carlo Gambescia, sociologo, la Direttrice del settimanale ORA, Lorella Ridenti, l’Avvocato Luigi De Valeri, l’Avvocato Francesco Ruscio, il Direttore Artistico del Terra di Siena Film Festival Antonio Flamini, il produttore cinematografico Claudio Bucci, appena tornato dal Festival di Toronto.
Presenterà la serata l’attrice Danila Stalteri, che vestirà un abito Celli Spose.

Performance musicali a cura dell’AccadeMusica con la Direzione Artistica del Tenore Alessandro Sebastiani.
Tra i partners l’Associazione Promuove RD per la diffusione della Cultura Dominicana in Italia.


 

Share This:

ANPOE cresce ancora: Elisa Petroni
è la Responsabile per l’Emilia Romagna

Dopo un’accurata selezione è stata nominata la nuova responsabile regionale.
Conosciamola meglio in questa breve intervista.


Dott.ssa Petroni, che cosa ha motivato la sua decisione di aderire all’ANPOE?

Ho deciso di aderire ad ANPOE  perchè credo che sia indispensabile migliorarsi continuamente dal punto di vista professionale e ANPOE mi da queste garanzie.
Io sono convinta che rimanendo fermi non accade nulla, come dico sempre, non basta mettere zucchero nella tazzina del caffè perchè diventi dolce… bisogna girarlo… e solo con impegno, passione e determinazione si possono raggiungere obiettivi.
Credo che ANPOE sia la casa giusta per chi, come me, ha la passione di organizzare eventi e vorrebbe affinare e migliorare questa passione attingendo da persone preparate e dai professionisti del settore.
Essere un Event Manager di qualità non è da tutti. Serve studio e applicazione.
Ecco, partendo dall’esperienza maturata negli anni vorrei fare di questa passione una mia grande competenza.
Voglio avere qualcosa da dire e contribuire allo sviluppo di una figura che ritengo sia indispensabile nella società.
Credo che la mia Regione sia piena di opportunità e risorse in tal senso.

Il suo sogno nel cassetto?

Ne avrei molti a dire il vero, ma quello più grande che ho è quello di diventare un grande esempio per gli altri e essere un punto di riferimento.
Sono ambiziosa e molto, molto esigente, quindi lavoro ogni giorno su me stessa perchè possa dare  il massimo in ogni attività che intraprendo e in ogni cosa che faccio.
È un grande difetto, ma anche un grande pregio quello di non accontentarsi mai e vedere sempre una nuova cima dopo la goduta discesa.


Elisa Petroni sarà ufficialmente insignita durante la serata di Gala della

V edizione del Premio ANPOE “La Furrina”


Elisa Petroni nasce a Pitigliano (Grosseto) il 16/07/1982.
Frequenta il Liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” di Acquapendente (VT), diplomandosi a pieni voti.
Si trasferisce da sola a Forlì dove intraprende gli studi universitari presso la Facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche.
Nell’Anno 2012 ad Ottobre, viene nominata Presidente Provinciale  ASI di Forlì – Cesena.
ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, è un ente di Promozione Sportiva Nazionale riconosciuto dal Coni.
L’Incarico, ancora oggi, le permette di accrescere le  competenze in ambito gestionale e di Organizzazione Eventi Sportivi.
Nel 2013 entra nel Team di OFFICINA GIURIDICA, un’associazione con personalità giuridica nata per organizzare eventi formativi e di divulgazione a livello locale e nazionale sul tema della privacy, della trasparenza  e del diritto a 360 gradi.
Nel 2014 consegue la qualifica di Manager Sportivo seguendo un corso a ROMA con l’associazione MSA – Manager Sportivi Associati.
Nello stesso anno diviene fondatrice e promotrice dell’iniziativa “Adotta una PA” (per la trasparenza nelle pubbliche amministrazioni) e organizza una importante manifestazione sul tema della Trasparenza a Bologna (www.giornatadellatrasparenza.com).
Nello stesso anno entra nel Club Lions “Giovanni dei Medici” di Forlì in cui ricopre attualmente l’incarico di Segretario e nel 2017 Fonda l’ Associazione Sportiva Dilettantistica  DOUBLE RUN & BIKE A.S.D.


 

Share This:

I’m BORN. Oltre qualunque evento

3[5]


1[6]Oggi puoi avere l’opportunità unica di partecipare ad un corso che non si era mai visto prima.
La partecipazione è a posti limitati e previa selezione d’ingresso.
Un corso che realmente stravolgerà la vostra visione sul mondo delle relazioni e del lavoro.
Un corso che ti farà viaggiare in posti da sogno e ti farà interagire con realtà differenti e in continua evoluzione.
Vedrai gente, posti paradisiaci, realtà economiche che si sono sviluppate in tempi relativamente brevi e che hanno bisogno di persone come te.


4[3]


2[5]Imparerai una professione che oggi, dopo internet, ha  il suo business al secondo posto sull’economia globale. Stiamo parlando del mondo dell’intrattenimento.
Potrai esprimere le tue capacità nel mondo della cultura, dello spettacolo, dell’arte, della moda, della musica, del cinema…
Un lavoro dinamico che per lo più molti improvvisano, ma che soltanto pochi sanno veramente fare.
Se vuoi sapere di più e informarti per le selezioni, lascia QUI la tua mail e potrai ricevere un biglietto ingresso omaggio per due persone per il Gran gala del Premio ANPOE “La Furrina” del 13 ottobre prossimo.
Se ami vivere, sorridere… soldi e benessere.

Se ami condividere, intrattenere, essere al centro dell’attenzione… se ami viaggiare, fare esperienza, metterti in gioco… ALLORA SEI NEL POSTO GIUSTO.

Non perdere questo treno che passerà una SOLA VOLTA.

Lascia QUI la tua mail e candidati per il colloquio.


 

Share This:

Vasco Rossi, molto più che un grande concerto

vasco Non scriverò dell’indiscutibile bravura, anzi grandezza del mito “Blasco”, ma – da professionista – della gestione di una organizzazione senza precedenti.
220.000 persone non si possono gestire improvvisando, ma con un piano ben preciso che analizzi ogni particolare ed ogni possibile imprevisto.
planimetriaIl risultato è stato un grande successo e dovrebbe far riflettere se, per esempio, vogliamo fare un paragone con Piazza San Carlo a Torino ed i relativi fatti della finale di Champions del 3 giugno scorso.
Se il Ministro Minniti ha dichiarato che questo concerto è da prendere a modello per la sicurezza, vorrei ricordare allo stesso Ministro che organizzare eventi non è un’attività che si può improvvisare e che sarebbe ora che anche le Istituzioni affidino le proprie organizzazioni a seri e provati professionisti, qualunque sia la tipologia dell’evento.

Fabrizio Borni
(Presidente ANPOE)


Share This:

“Microfono d’Oro” 2017, l’Oscar della radiofonia

FABRIZIO BORNI-COSETTA TURCO-MYRIAM FECCHI-FABRIZIO PACIFICI.microfono d'oro

LE GEMELLE SQUIZZATO PREMIANO IL CAST DI RADIO GLOBO -microfono d'oroPlanet Roma sold out per la VII edizione del “Microfono d’Oro”, l’Oscar della radiofonia romana, organizzata e prodotta da Fabrizio Pacifici e presentata dall’attrice Cosetta Turco, coadiuvata da Raffaela Anastasio.
Anche quest’anno, grazie al gradimento del pubblico e al giudizio della giura di qualità, sono state premiate diverse categorie. Nel corso della kermesse sono state assegnate anche delle gratificazioni speciali come il premio alla carriera a Myriam Fecchi attualmente a RTL.
Tantissimi i personaggi visti sul palco durante le due ore di manifestazione: Elena Russo, Marina Pennafina, Antonio Iorio, le gemelle Squizzato, la cantante Pamela ‘Kika’ Corgnale, i Ghost hanno presentato il loro ultimo album che vanta collaborazioni prestigiose con Enrico Ruggeri ed Ornella Vanoni, Giada Di Miceli, l’editore Gabriele Caccamo, i giornalisti Antonio Felici, Francesco Balzani, Jonathan Calò e Danilo Galdino, il presidente dell’Anpoe Fabrizio Borni, il regista Francesco Colangelo, l’attrice Rita Rusciano, Nicola Caprera, Vincenzo Capua e la modella Ioana Avramescu impegnata in una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.


PREMIO ALLA CARRIERA: Myriam Fecchi – RTL


COSETTA TURCO-NICO MARAJA-FRANCESCA PIGGIANELLI-FABRIZIO PACIFICI COSETTA TURCO-GIADA DI MICELI-microfono d'oro ANTONIO IORIO-FABRIZIO PACIFICI-microfono d'oro ELENA RUSSO-COSETTA TURCO-microfono d'oro MARINA PENNAFINA-COSETTA TURCO-microfono d'oro


LE TRASMISSIONI VINCITRICI


– Trasmissione Roma: ‘Te la do io Tokio’. Centro Suono Sport. Mario Corsi, Jonathan Calò

– Trasmissione Lazio: ‘Laziali On Air’. Elleradio. Danilo Galdino

– Trasmissione mattino: ‘The Morning Show’. Radio Globo. Massimo Vari, Roberto Marchetti, Giovanni Lucifora, Federico De La Vallèe, Matteo Torre, Riccardo Di Lazzaro

– Trasmissione approfondimento sportivo: ‘Pillole di derby’. Radio Italia anni 60. Patrizio Polifroni

– Trasmissione di intrattenimento: “Gli Inascoltabili’. Centro Suono Sport. Nicola Caprera, Valeria Biotti, Paolo Marcacci, Claudio Capuano

– Trasmissione news: ‘Il mio canto libero’. Rete Sport. Alessandro Nini, Mauro Pieri

– Trasmissione spettacolo: ‘Non succederà più’. Radio Radio. Giada Di Miceli

– Trasmissione web: ‘Ouverture’. Colorsradio.it. David Gramiccioli

– Trasmissione istituzionale: ‘U Doppia Vela 21, dentro la cronaca’. Radio Radio. Giulio Galasso, Karolina Stranz, Marco Biccheri, Marco Vittiglio

– Trasmissione approfondimento politico: ‘Cor Veleno CorVe…’. Radio Ti Ricordi. Luca Casciani

– Trasmissione musicale: ‘Virtual Dream’. Idea Radio. Raymond Di Donato, DJ Wewers

– Trasmissione notturna: “Radio Radio By Night Roma”. Radio Radio. Emilio Giordani

– Trasmissione under 18: ‘Radio Bimbo’. Radiobimbo.com. Alessio De Siovestro, Massimiliano Buzzanca, Antony Peth, Martina Menechini

– Trasmissione rivelazione: ‘Radiopronostico show’. Rete Sport. Bruno Stanzione, Angelo Di Palma


Share This:

Organizzare bene un evento

Sulla questione Piazza San Carlo di Torino, in occasione della finale di Champions


Share This:

L’ultimo Totò


Fabrizio Borni racconta il Principe Antonio De Curtis in 100 immagini inedite di Sandro Borni.



In libreria e su www.mondadoristore.it


Share This:

Lavora con ANPOE


Stiamo cercando due figure professionali inserite in ambito commerciale servizi e prodotti luxury branding con proprio fatturato annuo minimo di 40.000 euro.

Il candidato lavorerà in piena autonomia su progetti di alto rilievo con guadagni al di sopra di ogni aspettativa.


Per informazioni inviare il proprio CV a info@anpoe.it

Saranno ricontattate soltanto le persone il cui profilo verrà ritenuto idoneo.


Share This:

Lo sponsor nell’evento

sponsor-riunione

“Il più grande vantaggio che voglio avere sponsorizzando un evento, non è un ritorno economico, ma il fatto che si sappia che se quell’evento ha avuto successo è stato anche grazie al mio intervento”

Dott. Mario Leone
Agente Generale UNIPOL ASSICURAZIONI

Uno sponsor è tale quando diventa parte integrante dell’evento organizzato. Diventa un partner e ne condivide la mission e la comunicazione.

Diventa anch’egli padrone di casa, produttore in una efficace sinergia con l’organizzatore.

Naturalmente parliamo di sponsor veri, main sponsor, non certo di chi ti compra un banner sulla locandina.

Frequenta il nostro corso per organizzatore di eventi e imparerai le tecniche più efficaci per chiudere 9 contratti sponsor su 10.

Sponsor che rimarranno con te tutta la vita.

per info: segreteria@anpoe.it


 

Share This:

ANPOE Italia – Modulo richiesta


Coordinatori e Responsabili Regionali

Se desideri diventare Coordinatore e Responsabile Regionale ANPOE Italia, compila il seguente modulo in tutti i suoi campi e invialo spuntando il consenso al trattamento dei tuoi dati personali in ottemperanza ai termini della legge sulla Privacy.
Ti risponderemo al più presto fornendoti indicazioni sui vantaggi e sulle responsabilità che tale carica esclusiva comporta.
Grazie per l'interessamento alle attività ANPOE sul territorio nazionale.

Regioni per le quali ti candidi come Coordinatore e Responsabile Regionale:


Prima opzione: Seconda opzione:








oppure invia curriculum in DOC o PDF:
Se invii un file, scrivi DOC o PDF nel campo precedente.


Inviaci una tua foto (JPG o PDF):

Tutti i campi sono obbligatori ad eccezione della seconda opzione regionale


PRIVACY - TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Devi consentire le opzioni numero 1, 2 e 4.
La numero 3, dati sensibili, è facoltativa (vedi informativa sotto).

Il/la sottoscritto/a interessato/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003:


1) presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nell'informativa (la comunicazione dei dati è necessaria, fatte salve le ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003).
Do il consensoNego il consenso


2) presta il suo consenso per la comunicazione dei dati personali per le finalità ed ai soggetti indicati nell'informativa (la comunicazione dei dati è necessaria, fatte salve le ipotesi di esenzione di cui agli artt. 61 e 86 del D.lgs. 196/2003).
Do il consensoNego il consenso


3) presta il suo consenso per il trattamento dei dati sensibili necessari per lo svolgimento delle operazioni indicate nell'informativa (consentire soltanto nel caso in cui si renda necessario il trattamento di dati sensibili).
Do il consensoNego il consenso


4) presta il suo consenso per la diffusione dei dati personali per le finalità e nell'ambito indicato nell'informativa (la comunicazione e la diffusione dei dati sono necessarie, fatte salve le ipotesi di esenzione di cui all'artt. 24 e 61 del D.lgs. 196/2003).
Do il consensoNego il consenso

Accetto il trattamento dei dati personali e dichiaro, sotto la mia responsabilità,
la veridicità dei dati inviati. La spunta della casella consente l'invio.

Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003

Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” – prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:


1) I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: commerciali, didattiche, statistico/scientifiche.


2) Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato.


3) Il conferimento dei dati sensibili è facoltativo e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati non ha alcuna conseguenza, salvo gravi impedimenti (pregiudicato, irregolare, etc.).
I dati in questione eventualmente forniti non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione, tuttavia, per completezza di informazione, il trattamento riguarderà quei dati personali rientranti nel novero dei dati “sensibili”, qualora vi siano cause di forza maggiore, vale a dire dati che impediscano il conferimento del nullaosta all’incarico.
I dati sensibili eventualmente comunicati potranno essere trattati esclusivamente in assemblea privata ANPOE al fine di valutare l’idoneità al lavoro di responsabile territoriale.
Pertanto, il trattamento, che sarà effettuato su tali eventuali dati sensibili comunicati, nei limiti indicati dall’Autorizzazione generale del Garante, ha esclusivamente le seguenti finalità: verifica idoneità professionale, e sarà effettuato con le seguenti modalità: colloquio di persona, previa accettazione.


4) I dati potranno essere comunicati a società terze che si occupano di formazione, intrattenimento, divulgazione o comunque inerenti l’attività svolta da ANPOE.


5) Il titolare del trattamento è: ANPOE, Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi.


6) Il responsabile del trattamento è Fabrizio Borni. I dati forniti saranno presenti sul database gestito da ARUBA allocato presso il portale www.anpoe.it.
Le autorità competenti potranno consultare tali dati in qualsiasi momento, sia su richiesta, che in totale indipendenza. Tale accesso, invece, è precluso al pubblico.


7) Il rappresentante del titolare nel territorio dello Stato è ANPOE, Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi.


8) In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente di seguito.

Decreto Legislativo n.196/2003,
Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.


2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.


3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.


4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Il testo integrale della legge sulla Privacy

Share This:

Francesca Angioletti è Miss Pomezia 2016

Le ragazze partecipanti: Giulia Nocera; Antonella Pinchieri; Sara Ruggiero; Elisa Ajola; Letizia Casaburi; Anthea Bosu; Marzia Calicchia; Alessia Costantini; Virginia Casaburi; Ilenia Gagliardi; Deborah D’Onofrio; Ylenia Taveri; Martina Rossi; Gaia Ruggiero; Francesca Angioletti; Francesca Ingrosso; Naomi Ruggieri.

L’organizzatrice Ida Maggio con la vincitrice e la seconda e terza classificata, Francesca Ingrosso e Marzia Calicchia.

Domenica 7 agosto si è tenuta, nella splendida location del Valeas Club, la Terza edizione del concorso Miss Pomezia, evento patrocinato da ANPOE e dal Comune di Pomezia.
Passaggio del testimone dal suo ideatore Fabrizio Borni alla nuova Patron, Ida Maggio, che si è subito distinta per eleganza e sobrietà, rispettando i canoni che hanno fatto di questo concorso il più esclusivo della città pometina.

Fabrizio Pacifici – il re della mondanità capitolina – e una bravissima e bella Martina Menichini hanno presentato l’evento. VIDEO

Francesca Angioletti sarà quindi protagonista di una delle novità del nuovo ciclo firmato Ida Maggio: un servizio fotografico finalizzato alla realizzazione di un calendario 2017.
Inoltre, il 29 agosto prossimo la vincitrice del concorso presenterà insieme a Fabrizio Pacifici il Premio ANPOE, presso lo spazio Tevere all’Isola del Cinema a Roma, Isola Tiberina.

Ringraziamenti per la riuscita dell’evento vanno a tutto lo staff di Ida Maggio: le sue Preziose Collaboratrici Luisa Brighenti e Stefania De Cortes, Christian Petricone Hair Stylist ed il suo staff, la bravissima truccatrice Silvia Morini, l’amico e dj Flavio Rago, il fotografo Simone Angileri e il Cameraman Simone Zomparelli e alla cantante Anna Fondi che ha intrattenuto il pubblico durante e dopo la serata.

Francesca Angioletti, Miss Pomezia 2016

3
Tra le fasce assegnate da una giuria composta dal Dott. Marco Nicolucci (chirurgo estetico), Luigi Pastore (regista e autore), Sergio Tessera (Direttore del personale di Cinecittà World), Simonetta Gianfrancesco (titolare de “laboutique” di Pomezia), Luana Di Tullio (management Valeas), la splendida Martina Sgrò (vincitrice della passata edizione) e naturalmente Fabrizio Borni in veste di presidente di giuria.
La serata ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico e la presenza di Ester Vinci, attrice protagonista di Squadra Antimafia.

Share This:

Aperte le iscrizioni ANPOE

Iscriviti ora all’ANPOE
Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi
Scarica il MODULO
e invialo compilato all’indirizzo mail
segreteria@anpoe.it

card anpoe

Dopo aver inviato il modulo di adesione, da oggi – oltre al pagamento a mezzo bonifico bancario all’IBAN indicato – potrai usufruire del servizio PAYPAL, per effettuare comodi pagamenti online direttamente dal tuo computer.
Clicca sul pulsante qui a fianco per essere reindirizzato alla transazione sicura sul sito PAYPAL.



Sei un organizzatore di eventi, appassionato del tuo lavoro?
Cerchi di dare sempre il massimo, di essere creativo ed onesto?
Ti senti solo? Sei in un mondo, il tuo, in cui trovi molti improvvisati e magari molti di questi, meno bravi di te, riescono a lavorare di più… a guadagnare di più?
Vorresti che i tuoi sforzi venissero premiati, vorresti avere più clienti? Vorresti avere la certezza di essere riconosciuto come professionista e quindi qualcuno che certifichi questa tua professionalità?
Qualche volta hai pensato di abbandonare il tuo sogno e cambiare lavoro perchè gli altri non ti riconoscono una professionalità, una certificazione di questo tuo lavoro che è la tua vita, il tuo stile di vita?
Hai fatto corsi che ti hanno dato tanto in teoria ma poi non ti hanno insegnato come acquisire clienti e soprattutto come guadagnare con il tuo lavoro di organizzatore di eventi e magari vorresti addirittura diventare produttore ma non sai come fare?

Se hai risposto SI ad almeno quattro delle domande che hai letto entra a far parte dell’ ANPOE (Associazione Nazionale Organizzatori e Produttori Eventi – Italia)

Potrai finalmente sentirti parte di una categoria di professionisti seria e tutelata. Potrai finalmente firmare i tuoi eventi con il tuo codice d’iscrizione oltre che con il tuo nome e farti riconoscere e pagare come un vero professionista.

Avrai la possibilità di partecipare a corsi di formazione a prezzi agevolati o frequentare seminari e sessioni  di aggiornamento addirittura gratuiti per te che sei socio.

Una sede di prestigio a Roma, una consulenza legale specifica per il tuo lavoro.

Potrai pubblicizzare il tuo lavoro ed i tuoi eventi sul sito dell’Associazione e partecipare al Premio “La Furrina” l’oscar dei produttori ed organizzatori di eventi.

“DOBBIAMO ESSERE IN TANTI E CREARE FINALMENTE

UN ALBO PROFESSIONALE

CHE DA ANNI STIAMO IMMAGINANDO

E CHE CERTIFICHI UNA VOLTA PER TUTTE

LA NOSTRA PROFESSIONALITA’

PERCHÈ IL NOSTRO È UN LAVORO

CHE NON SI PUÒ IMPROVVISARE”

Fabrizio Borni
Presidente ANPOE – Italia

Share This:

Microfono d’Oro 2014: le trasmissioni vincitrici

Si svolgerà venerdì 6 giugno, alle ore 18, l’ edizione 2014 del “Microfono d’Oro”, organizzato da Fabrizio Pacifici e presentato dalla modella Giovanna Capasso, al Planet Roma (ex Alpheus), in via del Commercio 36. Nel corso della serata interverrano diversi ospiti tra cui la cantante Elena Presti ed Enzo Salvi che canterà il brano-tormentone dell’estate “Va…va..va”. Ogni trasmissione vincitrice sarà premiata da un ospite d’eccezione.

– Trasmissione Roma: “Te la do io Tokio”. Centro Suono Sport
– Trasmissione Lazio: “Quelli che hanno portato il calcio a Roma”. Radio Sei
– Trasmissione spettacolo: “Ciao Renato”. Radio Globo
– Trasmissione di intrattenimento: “Non Succederà Più”. Radio Manà Manà
– Trasmissione Mattino: “Io e il Professore”. Centro Suono Sport
– Trasmissione notturna: “Radio Radio By Night Roma”. Radio Radio
– Trasmissione Web Radio: “Discount Godot”. Radio Godot
– Trasmissione attualità: “Universo Roma”. Qlub Radio
– Trasmissione approfondimento politico: “Cor Veleno CorVe…”.Radio Ti Ricordi
– Trasmissione istituzionale: “U Doppia Vela 21, dentro la cronaca”. Radio Manà Manà
– Trasmissione under 18: “Radio Bimbo”. Radio Radio.
– Trasmissione rivelazione: “Tana libera Tokio”. Centro Suono Sport.
– Trasmissione musicale: “E ci sei tu”. Radio Manà Manà Sport
– Trasmissione approfondimento sportivo: “Tribuna Stampa”. Radio Manà Manà
– Trasmissione Nuovi Talenti: “Heroes Of The Night”. Hi Five Radio
– Premio Speciale: “Capito ?!?” Radio Roma Capitale
– Premio “Love Cup”: “Dancefloor MEGAzine”. Radio Crick Crock

Fabrizio Pacifici Microfono d'Oro

Share This:

L’ omaggio dell’Anpoe alla famiglia Sensi

Nel corso della presentazione del libro “Ricette dal cuore Giallo Rosso” di Maria Sensi è stato consegnato a Rosella Sensi, da Fabrizio Pacifici (Vicepresidente A.N.P.O.E.) e dalla pittrice Monica Di Folco (Associata A.N.P.O.E.), il quadro raffigurante l’indimenticato Franco Sensi. Emozionata, la presidente uscente della Roma, ha definito l’opera “Stupenda e viva”. Tra i presenti: Bruno Conti, Michele Baldi, Angela Fioravanti, Sabrina Ferilli, Vito Scala, Claudio Ranieri, Daniele Pradè, Mario Corsi, Massimo Giletti, Antonello Colonna, Antonio Conte, Roberto Renga.

Foto gentile concessione Andrea Arriga, Massimo Bruni

Tutte le foto sul sito www.eventiroma.com

Share This:

Fabrizio Borni inaugura il CliCiak di Cesena

Fabrizio Borni, presidente dell’Associazione Nazionale Produttori e Organizzatori Eventi inaugura a Cesena la mostra fotografica dedicata al padre. Al via il 9 aprile scorso la XIV^ edizione del concorso CliCiak di Cesena. Premiati, quest’anno molti giovani talenti come Andrea Catoni per le foto del film Il figlio più piccolo di Pupi Avati; Chico De Luigi (La Passione di Stefano Mazzacurati), il livornese Paolo Ciriello (La prima cosa bella di Paolo Virzì), Gianni Fiorito (Armandino e il mare di Valeria Golino), Simone Martinetto (Matrimoni e altri disastri di Nina Di Maio) e ad Angelo Turetta, ben noto professionista, per le foto del film di Claudio Cupellini una vita tranquilla. Il premio Giuseppe e Alda Palmas è stato assegnato a Fabio Zayed e Maila Iacovelli per le foto del film La pecora nera di Ascanio Celestini.

Straordinario il backstage del film dell’opera prima di Celestini girato dal giovane Adalberto Gianuario che si è aggiudicato il primo premio della sezione backstage che ha visto una giuria composta dal regista Massimiliano Amato, dal consigliere per la programmazione Annecy Cinèma Italien Alain Bichon e dall’attrice Fiorenza Tessari. La mostra dedicata a Sandro Borni ha visto la presenza di numerose persone. Nell’ambito della stessa è stato presentato il libro curato da Antonio Maraldi con la prefazione di Fabrizio Borni, lo stesso insieme al fratello Riccardo, famoso location manager, hanno presenziato in nome e per conto del padre Sandro rimasto a Roma per problemi di salute. Intervistati dal giornalista e critico cinematografico Maurizio Di Rienzo hanno ricordato la carriera del papà e la lunga collaborazione con Francesco Nuti, ricordando la figura dell’autore, attore e regista toscano al quale è stato dedicato un caloroso ed affettuoso saluto dalla numerosa platea della sala proiezioni del Cinema San Biagio. “Ho voluto ringraziare pubblicamente gli organizzatori di questo importante festival dedicato alla fotografia di scena” ci ha detto il Presidente dell’A.N.P.O.E. “ ed era giusto dedicare questa retrospettiva ad un uomo umile e grande allo stesso tempo come mio padre. Il 9 aprile è anche il suo compleanno e quest’anno ne ha compiuti 75. Un uomo dal quale abbiamo ereditato, io e mio fratello, una grande passione per il cinema e la cultura in genere tanto che sono diventato un imprenditore del settore. Debbo ringraziare Antonio Maraldi, l’Assessore Daniele Gualdi e tutti coloro che hanno e che continuano a far crescere questo importante evento. Ringrazio la Città di Cesena, questa splendida provincia dalla quale prendere esempio per tante cose e poi la libreria Feltrinelli di Cesena per la cordiale ospitalità e per aver voluto esporre parte delle immagini di mio padre nel suo importante spazio vendita in cui c’è un ampio settore dedicato al cinema ed alla fotografia.”

Tutte le foto su www.eventiroma.com

Share This:

Notte magica al Sette Colli Giallorossi

Grande serata, presentata da Fabrizio Borni e Silvia El Sayed, quella della 4^ edizione del premio Sette Colli Giallorossi. L’evento, organizzato da Fabrizio Pacifici e patrocinato dall’ANPOE (Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi), si è svolto presso l’Antica Biblioteca Valle ed ha visto come sempre una platea di ospiti e premiati di grande prestigio.

A ritirare il Pallone d’Oro e Porpora, premio promosso da “Oro&Porpora” è stato Giancarlo De Sisti, bandiera della Roma anni’70 e autore di un gol vittoria in un derby del lontano 1974. A Giorgio Rossi è stato conferito il premio “Sette Colli Giallorossi” per la sua carriera di massaggiatore e memoria storica della As Roma da ben 54 anni. Il premio “Roma-Lazio”, promosso dalla fondazione Gabriele Sandri è stato assegnato in segno di fair-play a due tifosi biancocelesti, il maestro Alfiero Alfieri, attore teatrale e simbolo della romanità, e all’avv. Mario Tonucci, titolare dello studio Tonucci&Partners, che ha attirato l’attenzione dei tanti giornalisti presenti per via del suo ruolo come rappresentante legale del gruppo guidato da Thomas Di Benedetto, impegnato nell’acquisizione della As Roma. Premi “Romanista Vip” promossi da Eventiroma.com e Corederoma.it per il pugile romano Daniele Petrucci, per gli attori Alessandro Serra e Marco Capretti; premio VoceGiallorossa per la redazione romana di SkySport rappresentata dal giornalista Paolo Assogna; premio Curva Sud per Gepy Scalomogna, autore dell’inno “Roma Roma Roma”, scomparso lo scorso anno e ritirato dalla sorella; premio “Spqr” per l’assessore Davide Bordoni e riconoscimento speciale per la Rugby Roma, per la recente vittoria del Trofeo d’Eccellenza, rappresentata da Massimiliano Mosetti e la giornalista Federica Rinaudo. Madrina della serata è stata la splendida Giulia Montanarini, attuale tronista del programma “Uomini e donne”. All’interno del locale è stata allestita la mostra di pittura di Monica Di Folco: “Francesco Totti-Gesti virtuosi. L’Uomo e il Campione”. Presenti anche Angelo Nicotra, Michele Baldi, Stefano Dragone, Vittorio Lombardi, Riccardo Morgigno, Enzo Del Poggetto, Giorgio Ceccarelli, Enio Drovandi, Roberto Galliani (B&G live), Giancarlo Cadolini e Roberta Gemma.

Special Thanks: Alessandra Fasano, Alessandro Carducci, Alessandro Milza, Alessio Gigliani (Dandy’s), Andrea Arriga (Foto), Antonietta D’Affuso (Foto), Associazione Core De Roma, Eliana De Siena, Emy Diamante, Fernando Iacobelli, Gian Marco Bizzoni, Giuseppe Leanza, Lara Lazzari, Letizia Pollice, Marco Quagliero, Mirco Venditti (Limousine Passion), Olga Koval, Roberta Calciati, Romina Loddi, Francesca Sabatini, Veronica Fisone, Veronica Mastromarini, tutti i giornalisti e fotografi presenti.

Tutte le foto sul sito www.eventiroma.com

Share This:

Premio Sette Colli Giallorossi: i nomi dei vincitori

Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell’ eternità. Un gol, una giocata, un gesto virtuoso compiuto in un derby può portare alla gloria eterna nella memoria dei tifosi. Ecco perché, pur tra tante difficoltà del presente e le incertezze sul futuro della nostra Roma, non possiamo dimenticare la storia.

Giovedì 10 marzo, ore 20, torna l’imperdibile appuntamento con il premio Sette Colli Giallorossi. L’evento ideato e prodotto da Fabrizio Pacifici e patrocinato dall’A.N.P.O.E. (Associazione Nazionale Produttori Organizzatori Eventi), giunto ormai alla IV edizione, si svolgerà presso l’Antica Biblioteca Valle, in via del Teatro Valle 7 (Corso Vittorio Emanuele).

A ricevere il Pallone d’Oro e Porpora, conferito ad un calciatore della Roma che si è reso protagonista nei derby del passato, sarà questa volta Giancarlo De Sisti, il popolare “Picchio” autore di due reti messe a segno nella stracittadina. Ad un’altra bandiera romanista, Pedro Manfredini, verrà invece assegnato il premio Sette Colli Giallorossi, mentre al mitico Giorgio Rossi, massaggiatore storico da oltre 50 anni, sarà consegnato il “Premio alla Carriera”.

Saranno premiati, come sempre, sportivi e tifosi “vip” di fede romanista, oltre ad un rappresentante del tifo biancoceleste al quale verrà riconosciuto il premio Roma-Lazio promosso dalla Fondazione Gabriele Sandri, e sarà conferito al Maestro Alfiero Alfieri. La direttrice pianificazione, controllo e affari societari della As Roma, Cristina Mazzoleni ritirerà il premio SPQR. Un ricordo speciale sarà dedicato a Gepy, autore dell’inno interpretato da Venditti “Roma Roma Roma”, scomparso lo scorso anno, e al quale sarà attribuito il premio “Curva Sud”. La redazione sportiva romana di Sky ritirerà invece il premio “Voce Giallorossa”. Premio speciale per l’avv. Mario Tonucci, responsabile dello studio legale Tonucci&Partners, rappresentante legale del gruppo guidato da Thomas Di Benedetto nella trattativa per l’acquisto della AS Roma. Un riconoscimento anche per l’attore comico Marco Capretti, che verrà omaggiato dall’associazione Core de Roma. Madrina della serata sarà la bellissima, Giulia Montanarini, star del Bagaglino e attuale tronista del programma “Uomini e Donne”. Nel corso della serata sarà omaggiata anche la Rugby Roma, rappresentata da Massimiliano Mosetti, fresca vincitrice del “Trofeo d’Eccellenza”. All’interno del locale ci sarà un omaggio anche per il Capitano romanista, con una mostra di pittura dal titolo “Gesti Virtuosi-Francesco Totti: l’uomo, il campione” realizzata da Monica Di Folco.
Non mancheranno, come sempre, ospiti vip prestigiosi e gradite sorprese dell’ultimo minuto. Tra le conferme: Michele Baldi (consigliere AS Roma e leader del Movimento per Roma), Carmine Fotia (Direttore “Il Romanista”), il doppiatore Angelo Nicotra, Alfonso Rossi (Presidente Circolo Canottieri Lazio), gli attori Stefano Dragone e Alessandro Serra. Presenterà la serata Fabrizio Borni coadiuvato da Silvia El Sayed, sulle note musicali curate da Gian Marco Bizzoni.

Info e prenotazioni: Fabrizio Pacifici – 339.3616167 – 06.68210942 – info@eventiroma.com


Share This:

  • Condividi questo contenuto

    Share This: